Magazine Consigli Utili

TASTE OF MILANO 2017: Il FESTIVAL DEGLI CHEF

Da Onceuponablog @_onceuponablog_
Taste of Milano inaugura l’ottava edizione del più grande festival internazionale che celebra l’alta cucina nel mondo.TASTE OF MILANO 2017: Il FESTIVAL DEGLI CHEF
Con l’apertura di Taste of Milano, giovedì 4 Maggio alle ore 19.00, la città si animerà di una serie di eventi ed iniziative sul tema dell’alimentazione che culminerà con TUTTOFOOD, la fiera che riunirà a Rho Fiera dall’8 all’11 Maggio le più grandi aziende nazionali e internazionali per una 4 giorni di business dedicata agli operatori del food&beverage di qualità.
Prenderà vita per la prima volta Taste of TUTTOFOOD: spazio multifunzionale con all’interno il ristorante dell’associazione Jeunes Restaurateur d’Europe (Italia) con protagonisti le due new entry Davide Del Duca di Osteria Fernanda di Roma ed Emanuele Donalisiodel Ristorante Il Giardino del Gusto di Ventimiglia. Gli chef per l’occasione realizzeranno un menu di quattro portate elaborando i prodotti offerti da: Confartigianato, Federbio, Regione Sicilia e Unas. A completare l’area una coinvolgente attività di Blind Tastecon il Masterchef Stefano Callegaro e un importante appuntamento in compagnia di Angela Frenda, food editor del Corriere della Sera.
A fianco di Brand Events Italy, anche quest'anno, nelle vesti di presenting partner, Electrolux, leader mondiale nella produzione di apparecchiature domestiche e professionali.Electroluxmetterà a disposizione i suoi elettrodomestici più innovativi – piani cottura a induzione, forni combinati a vapore di ultima generazione e piccoli elettrodomestici ispirati a quelli dei grandi professionisti – da provare in workshop e sessioni di cucina interattive sotto la guida degli chef di Electrolux Chef Academy.
Numerose le attività promosse da Electrolux con l’obiettivo di rendere la vita un po’ più gustosa e di far divertire grandi e piccini. Cosa aspetti? #makelifedelicious
La scuola di Cucina di Electrolux in collaborazione con CIBO – Culinary Institute of BolognaElectrolux offrirà ai visitatori l'opportunità di raccogliere suggerimenti, consigli e tecniche da alcuni degli chef più importanti in Italia, grazie a corsi di cucina che permetteranno di provare a cucinare le ricette dei grandi chef e di scoprire i più recenti metodi di cottura che utilizzano il vapore e l’induzione.A dare il benvenuto uno chef di Electrolux Chef Academy che presenterà gli innovativi elettrodomestici sui quali cucinare con lo chef protagonista della lezione.
La scuola di pasticceria di Electrolux e Taste of Milano in collaborazione con PassionQking e Associazione Chef e Pasticceri italiani

Uno spazio dedicato dove sarà possibile mettere “le mani in pasta” per creare ricette dal gusto straordinario con le impastatrici Assistent e i nuovi forni PlusSteam di Electrolux. Un’occasione unica per carpire alcuni segreti dai migliori pasticceri e mettersi alla prova nella realizzazione del dolce perfetto per tutte le occasioni.

Lounge Electrolux, l’area in cui gli Chefdell’Academy Electrolux saranno a disposizione per dispensare consigli e raccontare le incredibili possibilità di cottura offerte dagli elettrodomestici della gamma Inspiration Range di Electrolux. Si potrà, inoltre, assistere ad una serie di showcookingtenuti dagli Chef della prestigiosa associazione Jeunes Restaurateurs Italia e deliziosiospiti come il Maître Chocolatier Ernst Knam, per scoprire da vicino la preparazione ed i trucchi dei professionisti che rendono un piatto indimenticabile.


I PARTNER E LE ATTIVITA’ 2017
Illy, coffee partner ufficiale in 8 Taste Festivals, con la missione di esportare nel mondo l’eccellenza italiana e il gusto del blend unico Illy, composto da nove pregiate Arabica, si presenta a Taste of Milano con uno spazio dedicato e masterclass dell’Università del Caffè.Un calendario di appuntamenti dedicati al pubblico dei Taste Festivals per raccontare e degustare il blend Illy in tutte le sue declinazioni: dalle masterclass brevi per scoprire le diverse tecniche di preparazione del caffè alle lezioni intensive per conoscerne gli aspetti naturali, organolettici e geografici. Presenteranno le loro illy personal blend, venerdì, sabato e domenica alle ore 15:30 gli chef Claudio Sadler, Giancarlo Morelli e Luigi Taglienti.Un’esperienza sensoriale totale per immergersi a 360° nel mondo Illy, guidati dall’esperienza e autorevolezza dell’Università del Caffè e dei suoi docenti.
Etihad Airways torna a Taste of Milano con l’iniziativa “Taste the World”, pensata per promuovere i loro talentuosi chef di bordo fianco a fianco con le stelle della cucina del panorama milanese. Gli chef protagonisti di Taste of Milano anche quest’anno avranno la possibilità di dimostrare le loro capacità in una competizione che permetterà di eleggere il vincitore di “Taste the World”. Ognuno di loro sarà giudicato su un piatto da una giuria composta da uno chef di Etihad, un esperto dei Taste Festivals e un food influencer italiano.  Il vincitore della competition potrà avere la grande chance di volare a Taste of Abu Dhabi, a Novembre 2017, per sfidare gli altri vincitori del resto del Mondo. La competizione internazionale incoronerà il re della filosofia di cucina Etihad che al meglio rispecchia il concetto del Taste the World.A Taste of Milano i visitatori avranno inoltre la possibilità di conoscere gli chef di bordo e la loro offerta culinaria.
Il Birrificio Angelo Poretti ha sempre avuto come missione diffondere la cultura della buona birra attraverso la sperimentazione e la condivisione, diventando esso stesso esempio e guida per i suoi consumatori. Per incoraggiare il pubblico di Taste a mettersi alla prova con abbinamenti originali, nei menu di ogni ristorante e nella Carta delle Birre sarà indicato l’abbinamento con la birra del Birrificio consigliata per esaltare la creazione di ogni chef.Oltre a luogo deputato alla vendita, la “casa” del Birrificio Angelo Poretti all’interno di Taste of Milano è stata concepita come un luogo polifunzionale dove organizzare corsi, eventi e incontri a tema birra.Per il primo anno, il Birrificio di Induno Olona, depositario di una tradizione legata al “saper fare” birra di qualità fatta di passione, creatività, intraprendenza e tensione innovativa, organizzerà all’interno della manifestazione dei momenti di degustazione e food pairing tematici (es. birra e salumi, birra e formaggi, birra e pesce…) per insegnare ai partecipanti semplici ed efficaci tecniche di abbinamento cibo-birra. Il tutto sotto la guida attenta dei Beer Expert del Birrificio e in compagnia di influencers ed esperti del settore.
Ferrarelle, acqua ufficiale di Taste of Milano, presenta l’attività de I Maestri in Cucina. Uno chef e un maestro pizzaiolo insieme creano un menu di 4 portate in cui le loro arti si contaminano. 6 grandi chef e altrettanti rappresentanti dell’eccellenza della pizza italiana, 20 i commensali in quattro cene e due pranzi per un’esperienza di gusto straordinaria.
Esselunga, una delle principali catene italiane nel settore della grande distribuzione che opera attraverso una rete di oltre 150 superstore e supermarket, conferma anche nel 2017 la partnership con i Taste Festivals italiani. Un LABORATORIO marchiato ESSELUNGA con una cucina dedicata agli impasti, alla pasta fresca, alla pasta ripiena e molto altro con corsi dedicati anche ai più piccini per coltivare il loro talento. Inoltre Esselunga in qualità di Food Partner dell’evento, fornirà prodotti a marchio e materie prime di eccellenza per le attività. Il pubblico avrà così modo di provare la qualità dei prodotti Esselunga perché, come affermano i grandi chef, la fondamentale base di partenza per un grande piatto è sempre una materia prima eccellente.
Taste of Milano 2017 inaugura la sesta stagione di collaborazione conTrimani Vinai in Roma e questo tredicesimo appuntamento vedrà i fratelli Trimani impegnati a proporre abbinamenti regionali per il piatto speciale degli chef: “Abbiamo iniziato a valorizzare le produzioni locali nel 2016, prima a Roma poi a Bologna, ora ci misureremo coi vini lombardi, dalla Franciacorta alla Valtellina, dall'Oltrepò Pavese al Lago di Garda fino ad avventurarci tra Valcalepio e Scanzo”, dichiara Paolo Trimani.Il pubblico potrà poi accedere ad un’ampia carte dei vini composta da oltre 50 etichette: le proposte spazieranno tra grandi classici e scoperte. “Da sempre cerchiamo e selezioniamo vigne e vignaioli per offrire novità e scoperte agli appassionati e in particolare ai frequentatori di Taste, sempre aggiornatissimi. Spumeggianti cristallini e colorati, profumati freschi e intensi o fragranti avvolgenti e profondi, troverete di sicuro il vostro vino ideale!”, questa è la scommessa dichiarata dai fratelli Trimani.
Taste of Milano vedrà realizzarsi la prima Cocktail Academy con Villa Massa, azienda produttrice dell'omonimo Liquore di Limoni di Sorrento.
Oltre 20 appuntamenti per 10 partecipanti, condotti da professionisti del settore come i barmen FIB (Federazione Italiana Barman), in cui imparare a replicare a casa il perfetto drink per tutte le occasioni. E ancora l’intervento del Masterchef Stefano Callegaro, che non mancherà di suggerirci alcune proposte food da abbinare al drink Villa Massa&Tonic, un cocktail semplice e fresco a base di limoncello, tonica e basilico.
In Cucina con Lopiglik” in collaborazione con Trimani, Pasabache e Farm65 per parlare di Innovazione in 24 appuntamenti. Si potrà scoprire come la stessa mission per l’innovazione, che troviamo nel nuovo nutraceutico di seconda generazione, sia allo stesso modo espressa dagli chef nello studio di nuovi piatti così come da alcuni produttori di grandi vini che sfidano la tradizione vitivinicola. La collaborazione con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ci porterà inoltre a scoprire le innovazioni portate al settore del Food&Beverage da alcune start up nate da ex studenti UNISG e in un appuntamento dedicato nella sessione di venerdì a pranzo verrà presentata l'offerta didattica dell'ateneo. Paşabahçe, leader mondiale nel glassware, scelto dagli italiani che riconoscono l'importanza dell'arte del ricevimento e della convivialità, racconterà al pubblico l’importanza della ricerca di forme e materiali per creare bicchieri che possano esaltare i profumi e i sapori dei vini.
Per la prima volta nella storia dei Taste Festivals, a Milano, un servizio di delivery a domicilio nato dalla collaborazione con UberEats. Accedendo all’app di UberEATS, dal 2 al 7 maggio si potrà scegliere i piatti dal menu che Felix Lo Basso Restaurant di chef Felice Lo Basso e Il Liberty di chef Andrea Provenzani proporranno a Taste of Milano e ordinarli in anteprima a domicilioNata nel 2014 a Los Angeles come progetto sperimentale di Uber, l’app di UberEATS è presente in oltre 60 città nel mondo e consente di ordinare piatti sfiziosi, 7 giorni su 7, con un clic.Il servizio di food delivery sarà attivo nei giorni dell’evento per far venire l’acquolina in bocca alla città e a tutte le persone che, non potendo partecipare alla manifestazione, potranno ricevere così, a casa o in ufficio, i piatti selezionati che verranno consegnati con un packaging speciale come il loro prezzo, tipico dei Taste Festivals.
FoodMood, a Taste of Milano per la prima volta un programma di incontri Business to Business a tema Food&Beverage, progettato per consentire a professionisti e imprese di sviluppare conoscenza e nuove relazioni di business su diversi argomenti, dalla gestione di materia, energia e relazioni alla produzione e trasformazione, dal packaging alla conservazione e distribuzione, fino al marketing e alla comunicazione.L’obiettivo dichiarato sarà quello di creare sinergie con importanti stakeholder e sviluppare una fitta rete di relazioni, il tutto coordinato da un’agenda elettronica che ottimizza e gestisce gli appuntamenti tra i partecipanti prima e durante la manifestazione.
Per i fan più accaniti, i più golosi o per un regalo unico, è immancabile la VIP Lounge di Taste of Milano. Il salotto dell’evento è pensato per vivere il festival nel massimo confort: un ingresso dedicato, il tappeto rosso per fare invidia agli amici, l’aperitivo perfetto a base di Franciacorta accompagnato dall’ostrica di I Love Ostrica, la card precaricata con 25 ducati, e la drink list proposta nel cocktail bar a cura di MCM Comunicazione.
I BIGLIETTI DI TASTE OF MILANO Il costo del biglietto di ingresso, che permette di accedere all’evento e partecipare a gran parte delle attrazioni (consumazioni escluse), è di 16,00 Euro a persona (per i più piccoli sono previste riduzioni).
Prevendita suwww.tasteofmilano.ite su tutti i canali Ticketone

TASTE OF MILANO IN BREVEDove: The Mall, Piazza Lina Bo Bardi | Porta Nuova Varesine Quando: dal 4 al 7 Maggio 2017 Ingresso: 16,00€ acquistabile suwww.tasteofmilano.it, Ticketone.it o al botteghino
Orari:

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog