Magazine Lifestyle

Taste The Change: il restyling dell’Hotel Beverly Hills Rome

Creato il 17 luglio 2017 da Erika Gottardi @ErikaGottardi

Iniziati nel Maggio 2017 e completati in soli 75 giorni, i lavori di ristrutturazione hanno interessato tutte le aree comuni, la grande hall di 350mq, il ristorante, il bar, le 6 sale meeting e le 45 camere e bagni del primo e secondo piano dell’hotel.

L’elegante progetto affidato a Woodbrick & Castle dell’Interior Designer la Contessa Cristina Gotti Lega e dell’Architetto Roberto Terrinoni prevede un’attenta modernizzazione di tutte le parti dell’albergo.

Seguendo il concetto che contraddistingue i loro lavori si è scelta una continuità cromatica tra un’ambiente e l’altro tale che nel passaggio il nostro occhio venga accompagnato da un’intensità di toni e di colori che richiamano l’Inghilterra. Questa progressiva transizione degli ambienti ha creato degli spazi sobri, dai toni neutri e rilassanti spezzati dai colori accesi degli arredi contemporanei creati su misura.

Di rilievo il prezioso progetto fotografico affidato in esclusiva a Ray Tarantino per arredare gli spazi comuni e i corridoi delle camere con delle grandi opere 100×70.

Taste Change: restyling dell’Hotel Beverly Hills Rome

41 immagini in bianco e nero sul tema Raccontare la città di Roma. La hall espone la Capitale attraverso scatti iconici della città, ai corridoi è invece riservato il progetto di street photography con scatti narrativi sulle scene di quotidianità.

Infine al Bar saranno riservati 3 scatti dedicati al mondo della moda.

La modernità degli ambienti traspare anche dalla nuova illuminazione, interamente a LED, che porta l’hotel ad un livello di alta sostenibilità.

Fiore all’occhiello della hall la grande libreria con più di 500 volumi ed enciclopedie posta di fronte al bar e circondata dai comodi divani.

Delle 45 camere ristrutturate, 5 sono con il parquet e le restanti 40, con moquette, hanno ora una veste fresca e contemporanea grazie anche alla ristrutturazione dei bagni: completamente modernizzati nei sanitari, negli arredi, nella rubinetteria e nelle maioliche.

Le 6 sale meeting, oltre all’attento rinnovo che si avvicina a tutte le esigenze del cliente, hanno visto la preziosa aggiunta della terrazza; uno spazio esterno di 50mq arredato con moderni divanetti e poltroncine in vimini coperti da ombrelloni.

Grande rivoluzione stilistica per il Ristorante Mascagni e il Puccini Bar & Bistrot che hanno visto cambiare tutti gli spazi in una nuova chiave di design contemporaneo. In particolare il Bar è uno spazio aperto che comunica con le aree comuni e dialoga con il salotto esprimendo il concetto di food concept che lo contraddistingue.

I giovani Project Manager Alessandro Pasini e Paola Renda della P2A Design hanno sapientemente diretto i lavori e coordinato i numerosi fornitori che hanno impreziosito l’hotel.

Affidati a Emme87 la ristrutturazione edilizia, a Giannoni & Santoni la pittura e le decorazioni, Livoni per le sedie, Icone Luce per i led, Tappezzeria Pratelli per i divani su misura, Salvadori per la falegnameria e Arredamenti Moquettes per quest’ultima.

Taste Change: restyling dell’Hotel Beverly Hills Rome
Taste Change: restyling dell’Hotel Beverly Hills Rome



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog