Magazine Politica

Tempa Rossa, condannati ex vertici della multinazionale Total per inchiesta del 2008 per corruzione e turbativa d'asta

Creato il 05 aprile 2016 da Tafanus
Tempa Rossa, condannati ex vertici della multinazionale Total per inchiesta del 2008 per corruzione e turbativa d'asta

Mentre Renzi attaccava i magistrati di Potenza ("loro indagini non arrivano mai a sentenza"), nel capoluogo lucano è arrivata la condanna per i massimi dirigenti di Total, imprenditori e amministratori a pene comprese fra due e sette anni di reclusione

“Le indagini della Procura di Potenza non arrivano mai a sentenza”. Affermazione improvvida quella del premier alla direzione nazionale del Partito democratico. Perché mentre Matteo Renzi attaccava i magistrati del capoluogo potentino, il Tribunale di Potenza emetteva un verdetto su un’inchiesta sul giacimento di Tempa Rossa gemella (ma risalente al 2008) di quella che ha portato alle dimissioni del ministro per lo Sviluppo economico Federica Guidi. E così Renzi si è visto di fatto, forse a sua insaputa, smentito dai magistrati che criticava.

I giudici hanno condannato a pene comprese fra due e sette anni gli ex vertici della Total e alcuni imprenditori e amministratori. Turbativa d’asta, concussione, abuso d’ufficio, corruzione, tentata truffa aggravata e favoreggiamento, i reati a vario titolo contestati ai 31 imputati imputati, per cui il pm di Potenza Veronica Calcagno durante la requisitoria, aveva chiesto in totale 85 anni di carcere (continua a leggere su www.ilfattoquotidiano.it )


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :