Magazine

Tempi di rilascio Passaporto: prima consegna o rinnovo, quanto tempo ci vuole?

Creato il 02 maggio 2018 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

Avete necessità di rinnovare il passaporto? Se non ci pensate da un po’, potrebbe essere il caso di dare un’occhiata alla data di scadenza del vostro, perché scoprirlo al momento sbagliato può essere davvero un fatto spiacevole. Se infatti si considerano i tempi per il rilascio del passaporto per la prima consegna, ma anche quelli necessari per il suo rinnovo, non è assolutamente il caso di lasciarsi cogliere impreparati soprattutto se si ha già provveduto a prenotare i biglietti per un bel viaggio oltreoceano. È bene ricordare che nell’eventualità in cui il passaporto fosse pronto anche solo un giorno dopo la data fissata per la partenza non c’è supplica che tenga, non si può proprio partire e un viaggio che magari aspettavamo da tempo, va in fumo in un solo momento.

È dunque di facile intuizione il motivo per cui non solo conviene, ma è assolutamente necessario avere sempre ben presente la data di scadenza di questo importante documento di identità, così da attivarsi in tempo quanto arriva il momento di rinnovarlo – o richiederlo – e per partire in piena sicurezza e calma. Ed è proprio per questo motivo che è stato pensato questo articolo: vale a dire per rendere note a tutti coloro che ne avessero bisogno tutte le informazioni relative ai tempi di rilascio del passaporto – sia nel caso di prima consegna che in caso di rinnovo –, relative ai costi e alle procedure burocratiche da affrontare.

Rilascio passaporto: tempi prima consegna e rinnovo

Il momento in cui per la prima volta ci viene consegnato il passaporto è sempre molto emozionante. Stringere quel libretto colorato tra le mani e immaginare tutti i posti incredibili che ci darà modo di visitare regala una sensazione unica e ci fa sentire cittadini del mondo per davvero per la prima volta. Ma cosa bisogna fare per poter vivere questo momento? In altre parole, come si fa la richiesta per ottenere il passaporto in prima consegna? Ebbene, di questi tempi le operazioni da compiere sono semplificate davvero al massimo grazie alla possibilità di utilizzare i servizi on line.

In primo luogo occorrerà registrarsi presso il sito on line dell’Agenzia Passaporti della Polizia dello Stato – https://www.passaportonline.poliziadistato.it/  –, in questo modo potrete scegliere con comodo il giorno e l’ora in cui presentarvi in questura per consegnare la richiesta del passaporto. Una volta fissato l’appuntamento non è possibile modificare la data né l’ora perciò state attenti quando scegliete. Come anticipato, occorre attivarsi mesi prima rispetto al momento in cui il passaporto effettivamente vi servirà perché i tempi di attesa potrebbero essere lunghi – spesso vanno oltre il mese –.Una volta compiuta questa operazione occorrerà poi stampare la ricevuta dell’appuntamento che il sito produrrà automaticamente così da esibirla quando sarà arrivato il momento.

Fatto tutto ciò dovrete compilare e stampare il modulo di richiesta di passaporto che troverete sul sito riportato. È bene tenere a mente che il modulo di richiesta da compilare è diverso se a porre in essere la procedura è un cittadino che ha raggiunto la maggiore età o meno e che, nell’eventualità in cui desideriate far ritirare il documento a qualcun altro in vostra vece, potrete farlo tramite la compilazione di una delega da voi sottoscritta.

Quando vi presenterete in questura nel giorno dell’appuntamento, dovrete provvedere anche a portare con voi tutto il materiale documentale richiesto ai fini del rilascio. In particolare ci si riferisce a due fototessere identiche e scattate recentemente – la foto deve essere stata scattata all’interno di una macchinetta certificata o presso un fotografo specificando la finalità della fotografia –, ad una fotocopia di un documento di identità valido e al passaporto scaduto o danneggiato che si utilizzava in precedenza – per chi stesse seguendo la procedura di rinnovo –.

Con riferimento invece all’annosa questione dei costi per l’ottenimento del passaporto, occorrerà pagare 42 euro e 50 tramite bollettino postale con la seguente intestazione: conto corrente n. 67422808 – Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro, con la seguente causale: “importo per il rilascio del passaporto elettronico” più 73 euro e cinquanta per la marca da bollo.

Tempi per il rinnovo passaporto: ecco la procedura e i costi

La procedura per il rinnovo del passaporto scaduto è sostanzialmente identica a quella prevista per la prima consegna, con la differenza che tra i documenti da consegnare all’ufficio competente, rientra anche il precedente passaporto. Occorre tuttavia specificare che i tempi di rilascio del nuovo passaporto sono diversi in base a sé il passaporto precedente viene consegnato all’ufficio una volta scaduto o poco prima della sua scadenza. In questo secondo caso infatti, la procedura avrà una minor durata.

In sostanza, da quanto detto fino ad ora risulta evidente che la procedura per ottenere il passaporto richiede un po’ di soldi, una certa attenzione e soprattutto un certo lasso di tempo. Per essere sicuri di non sbagliare con le tempistiche si consigli di attivarsi già almeno due mesi prima del viaggio che vi proponete di fare. Si ricorda inoltre che il passaporto serve laddove si voglia compiere un viaggio al di là dei confini europei, in tutti gli stati membri dell’Unione Europea infatti, si può ormai andare con la sola Carta di Identità.

Ormai, avendo letto attentamente l’articolo fino ad adesso, siete ben informati su tutto quello che di importante c’è da sapere sulla procedura. Non resta quindi che visitare il sito e prendere un appuntamento. Dopo di che, avrete qualche giorno per raccogliere il materiale che vi serve, compilare i moduli del caso e recarvi presso gli uffici competenti. Un ultimo buon consiglio da dare non può che essere quello di tentare di venir bene in foto perché il vostro nuovo passaporto sarà valido per i prossimi dieci anni. Dunque un grande in bocca al lupo per quanto vi prestate a fare e buon viaggio! Finalmente, tutto il mondo sarà alla vostra portata!

L'articolo Tempi di rilascio Passaporto: prima consegna o rinnovo, quanto tempo ci vuole? proviene da Corretta Informazione.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog