Magazine Sport

Tennis: in A2 femminile il derby è del Beinasco

Creato il 26 aprile 2016 da Sportduepuntozero

La 4.a giornata della serie A2 femminile a squadre ha regalato il derby tra due società che negli ultimi anni hanno più volte rivaleggiato nella categoria. Sui campi della Canottieri Casale le padrone di casa hanno infatti ospitato le giocatrici dell’US Tennis Beinasco e il successo è andato al termine proprio alle ospiti, con lo score di 3-1. Il fattore campo è stato dunque disatteso nella circostanza. I punti in singolare per la squadra di Beinasco, capitatana da Cristina Coletto, sono arrivati dalle racchette di Anastasia Grymalska, che ha fermato Irina Smirnova in rimonta e con il punteggio complessivo di 3-6 6-1 6-0 e di Federica Di Sarra (ex di turno) che si è imposta in modo netto alla casalese (e non solo di casacca) Giulia Gabba. Il punto per la Canottieri Casale è arrivato dal successo di Laura Thorpe sulla giovane Anna Turco, con doppio 6-3. Decisivo il doppio, che ha visto il tandem di Beinasco (Di Sarra –Turco) fermare quello locale (Thorpe – Gabba): 6-2 4-6 6-3 il punteggio finale della contesa. L’US Tennis Beinasco è così salito a 9 punti nella classifica del girone 1, la Canottieri Casale è rimasta a quota 6. Domenica 1 maggio l’US Tennis Beinasco sarà a Roma contro il Nomentano, mentre le casalesi andranno in trasferta contro il TC Bisenzio.

A2 Maschile
Due pareggi invece in serie A2 maschile. Lo Sporting Borgaro, tra le mura amiche, ha chiuso 3-3 contro il Castellazzo. Un po’ di rammarico per la conclusione di giornata poiché i giocatori del Borgaro erano in vantaggio per 3-1 dopo i 4 singolari, grazie ai successi di Tomasetto, Giuliato e Marangoni, rispettivamente contro Tombolini, Montenet e Trascinelli. Nei doppi, però, nulla da fare per i tandem di casa Marangoni/Rolando e Giuliato/Tomasetto. La Canottieri Casale è uscita con lo stesso score (3-3) dalla sfida contro il Tennis Comunali Vicenza. I punti casalesi sono giunti dalle vittorie in singolare di Rodriguez Sanchez Camillo contro Simone Vagnozzi e di Marco Bella su Fabrizio Cavestro e da quella in doppio centrata ancora dal colombiano Camillo Rodriguez Sanchez in coppia con Nicola Ghedin, contro Bahamonde Nicastro/Vagnozzi.

Napolitano qualificato a Ostrava
Il 20enne biellese Stefano Napolitano ha centrato la qualificazione nel Challenger di Ostrava battendo nel turno decisivo il francese Doumbia, per 6-2 6-4. Entrambi i giocatori erano reduci dall’ATP Challenger Torino, torneo nel quale Napolitano era giunto fino agli ottavi di finale.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :