Magazine Informazione regionale

Terrasini. caso lo grasso. intervento del gruppo consiliare henry d’aumale

Creato il 19 novembre 2010 da Terrasiniblog @TerrasiniBlog

TERRASINI. CASO LO GRASSO. INTERVENTO DEL GRUPPO CONSILIARE HENRY D’AUMALEIl gruppo consiliare Henri d’Aumale, alla luce delle dichiarazioni fatte dal sindaco Girolamo Consiglio nel corso della conferenza stampa tenutasi giorno 18 u.s., intende ribadire alcuni concetti che aveva già illustrato durante la seduta consiliare di lunedi scorso.

Da parte del gruppo consiliare non è stata mossa alcuna condanna (anche perché non siamo deputati a farlo) nei confronti del vicesindaco sig. Lorenzo Lo Grasso (sul sito www.gruppodaumale.it è possibile ascoltare l’audio dell’intervento) e nessuno ha mai messo in dubbio né la sua integrità morale né il suo impegno civico, professionale e politico nel contrasto a qualsiasi forma di illegalità.

Appare quindi patetico il tentativo del sindaco di fare passare questo messaggio come se intendesse difendere il suo vice sindaco da accuse che nessuno gli ha mai mosso.

Il gruppo d’Aumale, infatti, non ha chiesto le dimissioni del vice sindaco ma quelle del sindaco, politicamente responsabile, in maniera a dir poco grave, di avere omesso di mettere a conoscenza gli organi politici di un evento che coinvolgeva un rappresentante della sua giunta, nonostante fosse a conoscenza da mesi, così come dichiarato all’emittente locale Tele Occidente nel corso di una intervista.

Ciò lascerebbe presupporre che il sindaco abbia volutamente rendere ignaro il consiglio comunale di quanto stava accadendo, come se si trattasse di un fatto privato e non di una vicenda, vista la portata  dell’argomento e visto il ruolo ricoperto dal sig. Lo Grasso, di interesse comune.

La presa di coscienza egli eventi  ha provocato una reazione politica da parte di tutte le forze presenti in consiglio comunale che, in maniera diversa, hanno assunto le loro posizioni. Questa è la dimostrazione che la valutazione del sindaco che si trattasse di una vicenda di poco conto e non degna di essere portata a conoscenza degli organi politici è completamente sbagliata.

Spieghi quindi il signor sindaco perché ha preferito mantenere il silenzio sui fatti, anziché tacciare i consiglieri comunali di fare strumentalizzazione.

Tirando in ballo accuse sul vice sindaco che nessuno ha mai fatto e cimentandosi nell’elencare le virtù del Lo Grasso (anche queste mai messe in discussione) ci sembra che a strumentalizzare sia proprio lui.

 

Gruppo Consiliare Henri d’Aumale

Consiglieri Antonino Gallina e Franco Cascio

 

Terrasini, 19 novembre 2010


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :