Magazine Informatica

Terremoto Abruzzo: che fine hanno fatto i 5 milioni di euro donati dagli italiani via SMS?

Creato il 12 luglio 2012 da Elektrojoke @HostingWebSeo
Il terremoto in Abruzzo ha messo in ginocchio un’intera regione, ma come si sa, la solidarietà degli italiani è grande, soprattutto nei momenti di difficoltà. Una delle numerose testimonianze arriva dai 5 milioni di euro che gli italiani hanno donato via SMS agli abruzzesi, dopo il sisma del 2009. Sorge spontaneo perciò chiedersi che fine hanno fatto questi 5 milioni di euro? Ebbene, la stampa nazionale ha messo in evidenza, qualche settimana fa, come i soldi siano tuttora fermi nei forzieri degli istituti di credito.
Eppure siamo nel 2012. La condizione di “terremotato” non è sufficiente per ottenere un prestito con cui iniziare una nuova vita, magari costruendo una nuova casa o riprovando a riaprire l’attività commerciale distrutta nel sisma? Sembra perciò che i terremotati dell’Abruzzo siano stati “tagliati fuori” e ciò che hanno ottenuto (comunque poco) lo hanno ridato ad un tasso di interesse contenuto, tuttavia esistente.
Di certo però le banche ci guadagnano e non poco, così come la Etimos, un consorzio di Padova che si è occupato in modo diretto della gestione del patrimonio, spiegando in maniera pubblica come sono stati investiti i soldi: in riferimento ai 5 milioni di fondi pubblici inerenti al progetto del dipartimento della Protezione civile, 470 mila euro sono stati impiegati come spese iniziali di natura gestionale; i restanti 4 milioni e 530 mila euro sono stati impiegati come fondo patrimoniale a tutela dell’erogazione dei finanziamenti degli istituti di credito che hanno aderito al progetto.
Delle 606 domande di credito presentare (206 famiglie, 385 imprese, 15 cooperative), ne sono state respinte ben 246 (85 famiglie, 158 imprese, 3 cooperative); da gennaio 2011 ne sono state accettate 251 per un totale di 5.126.500 euro. 99 domande sono in fase di valutazione (68 famiglie, 28 imprese, 3 coop). Nonostante le accuse, il presidente della Etimos garantisce un lavoro chiaro e trasparente.
Terremoto Abruzzo: che fine hanno fatto i 5 milioni di euro donati dagli italiani via SMS?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • InOut SMS

    InOut

    permette sia di inviare che di ricevere SMS tramite il PC. Nel primo caso sfruttando il servizio di Skebby, nel secodo tramite un qualsiasi smartphone Android... Leggere il seguito

    Da  Ilnostrocomputer
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • Inviare sms gratis da internet (Free sms from web)

    Inviare gratis internet (Free from web)

    Inviare messaggi SMS gratuitamente dal web ,(Free sms from internet)web ecco come fare con questi servizi online .Vi faccio presente che alcuni di questi serviz... Leggere il seguito

    Da  Vincicoppolas
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • scopri quanti sms hai inviato con pansi sms counter [android]

    scopri quanti inviato pansi counter [android]

    Ciao a tutti, stanco di dover continuamente chiamare il 414 per sapere quanti sms mi rimangono a disposizione ho deciso di trovarmi una soluzione che mi... Leggere il seguito

    Da  Overclockingclub
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • Group SMS

    Group

    Group SMS Prezzo: 0,89 € Download → Group SMS Carlo Di Giuseppe Genere: Produttività Prezzo: 0,89 € Data di uscita: 15/12/2010 ***Nuova Versione 2.0!***Group... Leggere il seguito

    Da  Crovace
    INFORMATICA, TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • SMS Smileys – Emoji Keyboard

    Smileys Emoji Keyboard

    Prezzo: 0,89 € Download → <table border="0" width="100%"> <tr> <td> <table border="0" width="100%"... Leggere il seguito

    Da  Crovace
    INFORMATICA, TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • Arriva Twitter SMS

    Da pochi giorni è disponibile una nuova funzionalità di Twitter per tutti gli abbonati TIM, infatti ora è possibile interagire con il proprio account twitter... Leggere il seguito

    Da  Chiccheinformatiche
    TECNOLOGIA
  • SMS ritardata: come pianificare l’invio di sms

    Sull’App Store è disponibile una interessante applicazione che ti permette di scrivere SMS e pianificarli, decidendo la data e l’ora in cui dovrà essere inviato. Leggere il seguito

    Da  Chiccheinformatiche
    TECNOLOGIA