Magazine Moda e Trend

Texture metallizzate: impazza la tendenza lamè

Creato il 26 luglio 2019 da Pamela Soluri @PamelaSoluri

La sobrietà del nero, l'allegria e il romanticismo delle tonalità pastello, cedono lo scettro a luci iridescenti, texture glow e colori metallici per immergersi verso qualcosa di ben più opulento, sfarzoso, sfacciato, scintillante, ricco... potremmo andare avanti all'infinito, ma il messaggio è uno: tonalità metalliche a profusione non solo sull'abbigliamento ma anche su accessori, calzature e Gioielli in argento Trabbia Vuillermoz.

Texture metallizzate: impazza la tendenza lamèTexture metallizzate: impazza la tendenza lamè

Vestiti anni '80 laminati

Sempre di tendenza, anche per la bella stagione in arrivo, l'oro si riconferma la nuance indispensabile in ogni guardaroba. Che vogliate osare con un total look nel segno del silver o che preferiate invece un più contenuto golden touch a illuminare la mise con dettagli e accessori must have, non importa. La parola d'ordine rimane la stessa: brillare, brillare, brillare!

Ed ecco in tutto il suo splendore a 24k, un abbagliante e protagonista abito realizzato dal marchio di abbigliamento FIND. in vendita su Amazon. Tessuto in lycra laminato, fitting stretch per esaltare le curve e tagli strategici che lasciano poco spazio all'immaginazione.

Texture metallizzate: impazza la tendenza lamè
Texture metallizzate: impazza la tendenza lamè

Il tessuto lamè nella storia del costume e della moda

Il lamè è un tessuto di tendenza ma dalla storia antica, creato per impreziosire i velluti operati dei paramenti sacri per conferire loro sacralità e prestigio e per realizzarlo si usavano lamine auree che si ottenevano dalla stesura della foglia d'oro, oppure avvolgendo a spirale fili di seta e laminette. Negli anni '20 del '900 veniva usato per cingere la fronte delle donne e impreziosire il loro taglio di capelli a caschetto, tipico dell'epoca. Tra i capi in lamè più famosi della storia c'è il soprabito dell'attrice Joan Crawford dal taglio sportivo, disegnato dal costumista Adrian per il film "I Live My Life" del 1935. Gustav Klimt all'inizio del XX secolo, ritrarrà la sua modella e compagna Emilie Floge vestita di pregiati e fantasiosi abiti in lamé di oro e seta. Per tutto il Novecento l'immagine della donna sarà avvolta dalla lucentezza dei metalli nobili tessuti con la morbida seta. Grace kelly in "Caccia al ladro", Marilyn Monroe in "Gli uomini preferiscono le bionde" vestiranno le proprie forme di lamé dorato, mentre pochi anni più tardi Jane Fonda nei panni di Barbarella indosserà un lamé argentato.

Texture metallizzate: impazza la tendenza lamè
Texture metallizzate: impazza la tendenza lamè

Indossavo:

ABITO: Amazon Find. Fashion


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog