Magazine Media e Comunicazione

“The Originals”: delucidazioni sul finale e prime anticipazioni sulla 3° stagione

Creato il 12 maggio 2015 da Linda93

La seconda stagione di "The Originals" si è conclusa e i Mikealson sono riusciti ad avere la meglio su Dahlia anche se con un bel caos a livello emotivo.

Ecc

“The Originals”: delucidazioni sul finale e prime anticipazioni sulla 3° stagione
o cosa ha detto il produttore esecutivo Michael Narducci circa il finale e che cosa significa tutto ciò guardando verso per la terza stagione. [Attenzione agli SPOILER!!!]

NESSUN CLIFFHANGER TRADIZIONALE, perché? | " Avevamo qualcosa in mente, [ma] guardare a quella fine e godere sul serio quel momento finale tra Klaus e la sua storia alla figlia ed il parallelo con l'inizio della stagione - dove Rebekah raccontava una favola a Hope - abbiamo sentito che sarebbe stato troppo spingerci troppo oltre in termini di svolte e nuove informazioni, una sorta di tradimento alla bellezza di quel momento, quindi abbiamo deciso di terminare lì e sono orgoglioso di questa decisione".

IL PALETTO DI QUERCIA BIANCA | " Esso è distrutto per sempre. Quindi non ve ne sono più nell'universo? [...] Abbiamo detto in The Vampire Diaries che una strega potente abbastanza può uccidere chiunque, anche un Originale. Con questo non voglio dire che per i nostri eroi non vi è minaccia, ma quel palo bianco di quercia visto ormai tanti volte è andato per sempre".

LE PROSPETTIVE PER DAVINA | " Lei è il capo di nove congreghe e questo sembra che tale posizione la metterà in contrasto con i vampiri di New Orleans... anche Marcel - a cui lei tiene ed è suo amico. Nel pilot, il vampiro uccideva la streghe per la strada, così Davina si ritroverà a dover compiere una scelta difficile andando avanti. Ma lei ha assolutamente intenzione di stare in piedi per se stessa e il suo popolo".

UN NUOVO BIG BAD E LA MITOLOGIA NELLA 3° STAGIONE | "Questo è ciò di cui abbiamo parlato nella stanza degli scrittori da molto tempo. Penso che quando saremo in grado di rivelare cosa succederà, ciò avrà molto senso e sentiremo essere la prossima tappa che la famiglia dovrà affrontare. È piuttosto spaventoso e ci stiamo divertendo tant in merito".

IL POSSIBILE RITORNO DI CLAIRE HOLT | "Lei è impressionante. Ci piace moltissimo e vogliamo averla nella serie ogni qualvolta è possibile. So che abbiamo intenzione di utilizzare la sua storia nei flashback che arriveranno e sappiamo di volerla rivedere ad un certo punto vedere Bex reclamare il suo corpo originale. Per noi è stato naturale vederla in un corpo mortale per tornare a tutte le cose che desiderava in TVD. Forse incontrerà un ragazzo o avrà una famiglia o forse avrà un figlio tutto suo o magari lo adotterà. Può fare tutte queste cose e praticare la magia e magari manterrà la promessa fatta a Kol oppure diventerà una potente strega. Volevamo anche quel momento finale tra Rebekah e Freya, è stato bello quando la sorella le ha dato una vita, mentre lei rimane - e come ha sempre fatto Bex - cerca di tenere i suoi fratelli uniti".

FREYA SENZA DAHLIA | "Lei è libera ed ciò che ha sempre voluto; la sua famiglia, ma essa è difficoltosa, con emozioni, problemi, conflitti e faide. E come se avesse ereditato questa appartenenza incidentata, per cui passerà un po' di tempo cercando di renderla totale e potrebbe esser costretta a realizzare che non saranno insieme di nuovo e che forse dovrà scegliere un fratello o l'altro. Ma ha promesso di aiutare a crescere Hope ed avere il controllo su se stessa. Anche lei come la nipote è primogenita Mikealson e di conseguenza Freya potrebbe essere proprio la persona che aiuta Hope a capire chi è crescendo sana come persona".

KLAUS NON BACIA CAMI, perché? | [...] " In questo momento, penso che sarebbe prematuro averli in una frettolosa relazione romantica. Cami prima vuol vedere se riesce a convincerlo a esplorare nuovi lati di se stesso. E Klaus, penso che sappia che nel caso diventa una brava persona, metterebbe coloro a cui tiene in pericolo, in quanto riesce a proteggerli meglio quando è nel sé più selvaggio. Ciò non cambia, in quanto diverse persone là fuori odiano i Mikealson e ci sono tanti nemici. Quindi, è un momento difficile per Klaus per cambiare".

LA FAMIGLIA MALVAGIA DI VINCENT | "Abbiamo intenzione di esplorare molte cose con lui; il suo passato e da dove proviene perché è un personaggio così interessante: cosa lo conduce lontano della magia, perché si sente costretto a restare a New Orleans e l'essere parte di tutto ciò che succede in città. E amo davvero il suo legame con Cami, visti i loro trascorsi. Penso che siano molto simili in termini del loro obbligo morale verso New Orleans e ciò mi affascina".

IL FUTURO DI MARCEL e un nuovo arrivo in città| " Marcel nel corso della stagione ha fatto i conti con molti abusi da parte di questa famiglia. [...] E ora la sua figlia adottiva Davina sta diventando la strega reggente di 9 congreghe di New Orleans, il che forse andrà a metterla in contrasto con i vampiri e forse con Marcel stesso, il quale sta per reclamare la sua posizione di leadership. Klaus apparentemente si è ritirato per occuparsi della famiglia, ma ovviamente non un qualcosa da Klaus, quindi Marcel sta per trovarsi in una posizione piuttosto difficile preso da Klaus Mikealson il manipolatore in una mano e da Davina e le streghe nell'altra mano. E ci sarà un nuovo arrivo nella città di New Orleans che ritengo andrà ad evidenziare il rapporto speciale tra Marcel con questa famiglia in un modo che porterà il vampiro alla ribalta". [Entertainment Weekly]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog