Magazine Cucina

Tiberino

Da Sississima
Tiberino Tiberino è il ristorante di cucina romana che si trova proprio sull'Isola Tiberina, a Roma. In realtà è più di un ristorante perchè è aperto tutti i giorni, per molte ore al giorno, che coprono ogni fabbisogno: è bistrot, caffetteria, gelateria artigianale, quindi qui si viene per diversi motivi, dalla colazione al pranzo, dall'aperitivo con i cocktails fino ad arrivare alla cena. La ricercatezza nello scegliere ingredienti di estrema qualità (le uova sono biologiche di galline allevate a terra dell'azienda Bio Farm, tanto per fare un esempio), la preparazione impeccabile dei piatti di cucina romana doc (ben eseguiti anche sotto l'aspetto tecnico), con qualche ricetta creativa tra carne e pesce, l'ambiente raccolto ed accogliente, il servizio di sala cortese, educato e veloce, prezzi giusti e quindi accessibili a tutti, tutto questo rende questo posto assolutamente non turistico, seppur si trova in una delle zone più turistiche di Roma.
Le ricette sono preparate secondo la stagionalità degli ingredienti, la pasta viene preparata da loro, anche solo con acqua e farina, come i dessert. Sicuramente tornerò ad assaggiare altri piatti, alcuni sapori dei piatti assaggiati mi hanno riportato indietro nel tempo, alla mia infanzia vissuta alla Garbatella. Tiberino nasce nel 1936 grazie alla famiglia Bungaro come il bar dell'isola, e dal 2015 con la consulenza di Laurenzi Consulting si trasforma in bistrot/ristorante, si sviluppa su 2 piani con 2 piccole sale, appena entrati c'è un lungo bancone a vista, la gelateria si trova sulla sinistra, come pure la cucina, infine qui troviamo anche un  dehors  proprio sulla piazzetta utilizzabile nella bella stagione, e, si sa, che a Roma c'è un clima mite quasi tutto l'anno. Tiberino Da non dimenticare che questo è un posto 'ruffiano' per la sua location, si trova sull'Isola Tiberina, vicino alla Basilica di San Bartolomeo, fuori dal caos e dalla confusione che in centro di solito c'è.  Una vera perla nel caos di locali e ristoranti a Roma che vogliono offrire tanto e che invece dovrebbero più spesso offrire una cucina romana tipica di qualità, come in questo caso. Un ristorante sicuramente da consigliare ad amici e parenti per andare 'a colpo sicuro'. Oltre al menù alla carta ci sono anche delle ricette fuori menù giornaliere. Carta dei vini interessante. Indimenticabili per me le varie 'scarpette' di pane (proveniente da Roscioli) che ho dovuto fare in alcuni piatti, come per il sugo delle polpette, o quello della trippa, o ancora quello dell'uovo barzotto, per finire in quello della coda alla vaccinara!! Abbiamo degustato diverti piatti in menù: - uovo barzotto con crema di pecorino e guanciale croccante, (uova Arianna Vulpiani Bio Farm) e limone candito (spettacolare);   Tiberino - polpette al pomodoro (con San Marzano, Parmigiano Reggiano e basilico),
Tiberino - trippa alla romana (con San Marzano e Pecorino Dop del Lazio), Tiberino
- spaghettone acqua e farina cacio e pepe (strepitoso) con pecorino romano Dop del Lazio, Pepe Selvaggio del Madascar, Tiberino - pacchero all'amatriciana pomodoro San Marzano, guanciale stagionato, pecorino romano Dop del Lazio, Tiberino
 - coda alla vaccinara, Tiberino - puntarelle con le alici (quanto mi piacciono!!) Tiberino - carciofo alla giudia (amo). Tiberino
In menù troviamo alici fritte; polpo arrosto; tartare di tonno tra gli antipasti; carbonara; ravioli ricotta e parmigiano; spaghetti alle vongole; paccheri alla Nina (con calamari) tra i primi piatti; burger artigianale di manzo; salmone in crosta di mandorle; tataki di tonno; cuore di baccalà norvegese cotto al vapore; tagliata di Black Angus; pescato del giorno; tra i secondi piatti.
Tiberino
Via Ponte Quattro Capi,17-18  - 00186 Roma
telefono 06 687 7662
orari di apertura:
dom 10:00 - 20:00
lun - gio 07:00 - 23:00
ven 07:00 - 00:00
sab 10:00 - 00:00
http://tiberinoroma.it/
email: [email protected]

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines