Magazine Società

Ticino, boom di frontalieri italiani: il numero in continua crescita

Creato il 08 novembre 2019 da Stivalepensante @StivalePensante

Continua a crescere il numero di frontalieri impiegati professionalmente in Canton Ticino, con cifre che alla fine del terzo trimestre del 2019 raggiungono vette da record.

Sono 67.900 i lavoratori registrati oltre confine nel periodo in oggetto, come riporta l' Ufficio federale di statistica, fonte di un numero che assume un valore positivo non solo se rapportato al trimestre precedente (+2,7%), ma anche in riferimento all'intero anno (+7,9%).

Dall'ufficio federale giunge poi un altro elemento di interesse per il territorio dell'alto Varesotto. Si tratta delle nazionalità dei lavoratori frontalieri, con gli italiani al primo posto (+2,7% nel trimestre), seguiti da francesi, tedeschi e austriaci.

L'unico segno meno riguarda gli altri cantoni, con percentuali più basse rispetto al boom ticinese. Per ulteriori dettagli visitare il sito dell'Ufficio federale di statistica.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog