Magazine Attualità

Torino, donna di 49 anni tenta di strangolare il compagno: arrestata

Creato il 14 agosto 2019 da Nerocronaca

SETTIMO VITTONE, 14 AGOSTO – Arrestata dai Carabinieri con la pesante accusa di tentato omicidio per aver tentato di strangolare il compagno cinquantanovenne. A finire in manette una donna di 49 anni, che nella giornata di ieri ha cercato di uccidere il convivente con una corda.

Il fatto è accaduto a Settimo Vittone, in un appartamento in frazione Corlarey. Erano circa le 15 quando gli uomini dell’Arma di Valchiusa e Settimo Vittone hanno fatto irruzione nell’abitazione della coppia e hanno salvato l’uomo. Ad avvisare il 112 la 49enne, che ha chiamato il numero di emergenza annunciando di voler strangolare il compagno con un cappio.

Portata in caserma e ascoltata dagli inquirenti, la donna in serata è stata trasferita nel carcere di Torino. Dovrà rispondere delle accuse di tentato omicidio. Il ferito è stato accompagnato in ospedale per i dovuti accertamenti, ma non è in pericolo di vita. Ad oggi sarebbe tuttora ricoverato.

Una relazione turbolenta. I due vivevano insieme da molto tempo e la loro storia è stata teatro di discussioni e animati litigi, quasi all’ordine del giorno. Spesso, i Carabinieri del posto sono dovuti intervenire nell’abitazione dei due per ripristinare la calma. Risulta possibile, secondo quanto riporta la stampa locale, che entrambi i soggetti abbiano problemi con l’alcol.

Luigi Cacciatori

L'articolo Torino, donna di 49 anni tenta di strangolare il compagno: arrestata proviene da NERO Cronaca.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog