Magazine Sport

Toro, Mihajlovic in all-in: se bluffa, c’è già pronto il sostituto

Creato il 28 ottobre 2017 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Inizio decisamente sotto tono per il Toro di Mihajlovi che, dopo una manciata di giornate, si trova nella parte destra della classifica di Serie A.

Complice anche l’infortunio di Belotti e le scarse prestazioni di Sadiq, l’alleanatore serbo non è riuscito a svolgere il classico ruolo di leader carismatico e non ha infatti preso per mano il suo Toro per portarlo a lidi ben più prestigiosi.

Cairo, dopo la brutta figura rimediata a Firenze nell’infrasettimanale, ha fatto capire a Mihajlovic che la pazienza sta finendo e, in aggiunta alla protesta con tanto di striscione da parte della Maratona, attorno ai granata si è creato un ambiente un po’ ostile.

Ecco perchè contro il Cagliari, Miha andrà in all-in: il suo futuro dipende molto dalla sfida con i sardi. L’ex manager del Catania è pronto a rischiare dal primo minuto il rientrante Gallo Belotti, al quale è affidato il compito di segnare e portare il Toro nuovamente alla vittoria. Nel caso questa mossa non desse i suoi frutti, ecco che Cairo ha già in mano il sostituto: il presidente ha già sondato il profilo di Wlater Mazzarri. L’ex Watford è il candidato numero uno in caso di esonero da parte del serbo.

Gabriele Amerio (@gabrieleamerio)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Toro, Mihajlovic in all-in: se bluffa, c’è già pronto il sostituto proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :