Magazine Informazione regionale

Torre Annunziata, 80mila metri cubi di rifiuti tossici: tra cui amianto, pneumatici e animali

Creato il 07 marzo 2018 da Vivicentro @vivicentro
80mila metri cubi di rifiuti tossici a Torre Annunziata

I Finanzieri del Comando Provinciale di Napoli, hanno posto sotto sequestro, a Rovigliano, una zona di circa 137.000 Mq, usata come discarica abusiva di rifiuti di ogni genere, dall’amianto a carcasse di animali. I finanzieri del gruppo di Torre Annunziata (NA), effettuando indagini specifiche, hanno individuato e segnalato all’autorita Giudiziaria la vasta area,utilizzata da diverso tempo come discarica abusiva. I finanzieri hanno accertato la presenza di circa 80.000 Mq di rifiuti speciali, come detto in precedenza, di ogni genere, pericolosi per l’incolumità della popolazione. In particolare, l’amianto, una delle maggiori cause di patologie tumorali.

Alessandro Franchino

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Torre Annunziata, 80mila metri cubi di rifiuti tossici: tra cui amianto, pneumatici e animali


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog