Magazine Cucina

"Torta alla crema mascarpone e fragole"

Da Vava

                            Una torta splendida e ricca per un occasione speciale...


Ingredienti:

Per la base della torta:

250gr uova
150gr zucchero
150gr farina 00
50gr amido di mais
1 bustina lievito per dolci
40 gr pasta di nocciole
1 cucchiaiata estratto di vaniglia

Teglia a cerniera per torte da 26 cm di diametro
 30 gr burro  per ungere lo stampo
 2 cucchiaiate di farina di nocciole per lo stampo
 Un cerchio di carta da forno di 26 cm per il fondo dello stampo
Una striscia di acetato 85cm di lunghezza e 15 cm di altezza

Bagna di Coulìs di fragole con rum:


200 g fragole30 g zuccherosucco di mezzo limone50 ml rum biondo

Per la farcia e decorazione:

1 Lit. di latte intero
4  tuorli
150 gr di zucchero
35gr di amido di mais
35gr di amido di riso
 1 bacca di vaniglia
500gr mascarpone
1 kg fragole mature
250gr panna montata

Preparazione:


 Per il Coulìs di fragole:
- Mettete le fragole tagliate a cubettini, lo zucchero e il succo di limone a far bollire per 2 o 3 minuti i una pentola o casseruola capiente, dopodiché,  frullate con il frullatore ad immersione e passate in un colino di maglie molto fini o al setaccio. 
- Lasciate raffreddare.
 - Emulsionate il coulìs con 50 ml di rum e mettete dentro al biberon o in una ciotola per cospargere o spennellare sugli strati della torta.
 Per preparare la base della torta:

- Mettete le uova, lo zucchero e la crema di nocciole in una ciotola capiente o nella planetaria  e fate sbattere con l'aiuto delle fruste da cucina o planetaria finché lo zucchero sarà sciolto  e risulti un composto  ben gonfio spumoso, ora aggiungete l'estratto di vaniglia.- Per verificare che il composto abbia la consistenza giusta, sollevate la frusta dalla ciotola: e fate la prova del otto,  il composto mentre cade dovrebbe lasciare la scritta ben distinta sulla superficie.- Setacciate insieme le farine, sale e lievito per dolci e pesatene due terzi.- Setacciate i due terzi della miscela di farina sul composto, quindi incorporatela delicatamente con una spatola o cucchiaio di legno. Poi aggiungete la farina rimanente e incorporatela delicatamente i modo avvolgente  per trattenere più aria possibile, facendo attenzione che alla fine tutta la farina si sia ben incorporata.- Preparate lo stampo, ungendo bene tutto l'interno,collocate il cerchio di carta sul fondo e poi spolverizzate i lati interni con la farina di mandorle- Versate il composto nello stampo e infornate per 25-30 minuti o fino a quando sarà dorata e facendo la prova dello stecchino, quest'ultimo uscirà asciutto e pulito.- Fate raffreddare la torta nello stampo per 5 minuti, per permettere che si stabilizzi un po ', quindi rovesciatela delicatamente sopra di una griglia (questo passaggio fatelo con molta attenzione perché risulterà molto soffice e delicata).- Lasciate raffreddare e poi ricavatene 3 dischi da circa 1 cm cada uno.- Lavate e asciugate lo stampo a cerniera e disponete solo il cerchio esterno sopra del piatto o alzatina dove andrete a servire la torta, e collocategli la striscia di acetato al interno. (aiutatevi con del nastro adesivo)Per preparare la crema al mascarpone:- Preparate una crema pasticcera portando a bollore il latte e il baccello di vaniglia  in un casseruola o pentola dai bordi alti.-  Togliete dal fuoco e lasciate in infusione per 10 minuti, nel frattempo, sbattete i tuorli d'uovo,  lo zucchero, l'amido di riso e d mais  in una ciotola fino a ottenere un composto liscio e cremoso.- Ora togliete il baccello di vaniglia dal latte, quindi versatelo al composto a traverso di un colino a maglie molto fini, mescolando bene,  poi versate il composto nella pentola  bordi alti, impostate a fuoco medio e mescolate continuamente fino a quando il composto inizierà a bollire e si addenserà, questo richiederà circa 4 minuti. È importante continuare a mescolare per evitare che la crema pasticcera diventi grumosa.- Continuate a mescolare per un minuto sul fuoco per assicurarvi che il composto sia sufficientemente spesso, ma fate attenzione che non si attacchi  sul fondo della pentola. - Lasciate raffreddare e poi mettete in frigo coperto con pellicola e fate raffreddare per circa 1 ora fino a quando sarà bella soda.- Una volta raffreddata, versatela in una ciotola capiente o nella planetaria assieme al mascarpone e amalgamate bene con l'aiuto delle fruste da cucina o la planetaria.- Ora montate a neve la panna zuccherata con le fruste o sbattitore elettrico .Ora procediamo con l'assemblaggio dell torta: Metti un disco di torta sul fondo e spennellate con la bagna. Con la parte posteriore di un cucchiaio, schiacciate delicatamente i bordi della torta in modo che vengano spinti direttamente contro i lati del cerchio e acetato.Scegliete 12 fragole della stessa altezza e tagliatele verticalmente a metà, sistemate l'estremità appuntita al insù  sopra lo strato di torta, mettendo il lato tagliato  contro l'acetato, assicurandovi che le fragole si adattino perfettamente l'una accanto all'altra.- Ora iniziate mettendo uno strato di crema al mascarpone con l'aiuto di una sacca da pasticcere, fatelo disegnando una spirale sopra la base di torta , iniziando dal centro verso i bordi e ricopritela completamente; anche tra le fragole per colmare tutti i vuoti. 

- Mettete da parte 3-5 delle fragole più grosse e belle per la decorazione, poi affettate le restanti e distribuitene un po' sopra la crema, poi mettete un altro disco di torta spennellato con la bagna e poi mettete altra spirale di crema al mascarpone, fragole e di nuovo crema  e poi l'ultimo disco di torta con la bagna.
- Ora  premete delicatamente lo strato superiore di torta sulla crema in modo che il dolce si assesti per bene e rimanga ben premuto contro l'acetato su tutto il perimetro.
-  Disponete la panna montata e livellate con l'aiuto di una spatola e poi collocate le  fragole affettate   sul tutta la superficie della parte superiore, quindi raffreddate bene in frigorifero.Per servire, togliete la torta dal cerchio, quindi rimuovete delicatamente l'acetato e rifinite con le fragole più belle tagliate a ventaglio  e con le decorazioni che più vi garbano.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines