Magazine Cucina

Torta di ricotta e albicocche

Da Jo
Torta di ricotta e albicoccheBuondì a tutti e buona prima domenica d'estate. Tutto bene?
Io me la sto spassando a Bologna insieme ad amici amanti della buona musica e ai carissimi Vincenzo, Claudio e tutti i componenti di Soqquadro Italiano. Un weekend insolito, che mi piacerebbe ripetere altre volte sebbene sia già stato parecchio difficile e arduo partecipare a questo.
I loro incontri coincidono con le vacanze estive del consorte o con impegni inderogabili. Ma l'importante è avercela fatta, almeno una volta.
Vi domanderete se non ho fantasia. Faccio spesso torte con frutta ma non di quelle pitturate, con base frolla e crema e frutti vari a decorarla. No, le mie sono lievitate e la frutta serve a smorzare la dolcezza dell'impasto, che di solito è morbido e soffice.
Si usano ingredienti freschi e farine scelte, che volere di più? Per non parlare del gusto.
Piacciono così ai miei ospiti, tanto che quando qualcuno di loro arriva col classico pacchetto di pasticceria, ne rimane la metà, mentre delle mie torte neanche una briciola, e se proprio ne avanzasse... occhi imploranti mi spingono a preparare doggy bag con quel che resta.
15' minuti di preparazione e poco più di 40' per la cottura.
Dosi per 8
-ricetta-
250 g farina multicereali
250 g ricotta
170 g zucchero
100 g burro fuso
16 g lievito (1 bustina)
60 ml latte
2 g sale
4 uova
5 albicocche
vaniglia naturale
1 limone bio
Torta di ricotta e albicoccheMonto nella planetaria le uova a temperatura ambiente con lo zucchero. Non meno di 10' per ottenere un composto bianco e spumoso. A questo aggiungo il burro sciolto e freddo, il latte e la scorza di limone grattugiata.
Profumo con la vaniglia e aggiungo anche la ricotta setacciata. Per ultimo, col motore a bassa velocità, inglobo farina, lievito e sale setacciati.
Verso in uno stampo da 22 cm imburrato e infarinato. Sopra metto le albicocche che ho preparato tagliate in 4 spicchi.
Metto a cuocere in forno caldo a 180° per circa 40'.
Una volta tiepida trasferisco la torta a raffreddare su una gratella e prima di servirla lucido la frutta spennellandola con un cucchiaio di confettura chiara.
Torta di ricotta e albicocche

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines