Magazine Cucina

Torta Kinder Paradiso fatta in casa

Da Vanigliaepistacchio

kinder paradiso fatta in casa

La famosa merendina Kinder Paradiso fatta in casa

Ultimamente sul web sembra impazzare la moda per le torte che prendono ispirazione da famose merendine, sinceramente le ho sempre guardate con un certo scetticismo. Tranne in questo caso, infondo si tratta semplicemente di una classicissima Torta Paradiso farcita con una golosissima crema al latte, insomma non ho potuto resistere soprattutto dopo aver visto la versione della bravissima Simona!

ricetta kinder paradiso

Si può tranquillamente affermare che questa Torta Kinder Paradiso è la merenda ideale per i nostri bambini e poi vogliamo parlare di quanto è più sana e naturale rispetto all’originale? Perfetta per le festicciole dei vostri cuccioli, molto carina se la fate utilizzando una tortiera rettangolare, così  sarà ancora più simile all’originale.

Ed ora tutti i segreti per una perfetta Torta Kinder Paradiso

Torta kinder paradiso fatta in casa

Porzioni10 persone Tempo di preparazione40 min Tempo di cottura40 min Ingredienti

  • 130gr farina 00
  • 130gr fecola di patate
  • 200gr burro morbido
  • 250gr zucchero a velo
  • 5 tuorli75 g
  • 2 uova intere100g
  • 1 limone biograttugiato
  • 3gr lievito chimico
  • 1pizzico sale

Per la crema al latte

  • 200gr panna vegetalegià zuccherata
  • 60gr latte condensato
  • 1cucchiaio mielemille fiori o acacia

Istruzioni

  1. Come prima cosa preparare la torta Paradiso, mettere in planetaria il burro morbido, con la scorza del limone (solo la parte gialla) e lo zucchero, utilizzare la foglia e montare molto bene il burro, ci vogliono almeno 20 minuti prima che il composto sia veramente soffice come panna.
  2. Quando il burro sarà perfettamente montato, aggiungere le uova a temperatura ambiente e leggermente sbattute. Aggiungere poco uovo alla volta e amalgamare a bassa velocità, il composto finale dovrà essere sempre bello montato.
  3. Ora si possono aggiungere le farine: fecola, farina, lievito e sale setacciati insieme. Procedere con poche cucchiaiate alla volta a bassa velocità. Il composto finale dovrà essere sempre soffice e cremoso.
  4. Imburrare uno stampo di circa 22-24 cm e infarinare leggermente, versarvi dentro l'impasto della torta paradiso in modo uniforme e cercando di ottenere una superficie omogenea.
  5. Infornare a 175 °C per circa 40 minuti, fare la prova stecchino prima di sfornare .
  6. Dopo la cottura la torta si presenterà con un rigonfiamento centrale, per ovviare a questo problema è consigliabile sformare il dolce ancora caldo e capovolgerlo su un piatto per non più di 15 minuti. Trascorso questo tempo ricapovolgere nuovamente e lasciare raffreddare completamente su una gratella.

Crema al latte

  1. Montare a neve ferma la panna (io ho usato quella già zuccherata Hoplà è indispensabile per il giusto risultato), aggiungere il latte condensato e il miele senza smontare. Conservare in frigo fino al suo utilizzo.

Montaggio della torta

  1. Tagliare a metà la torta Paradiso, dovrà essere perfettamente fredda, l'ideale sarebbe farla il giorno prima. Farcire con abbondante crema al latte. Spolverizzare di zucchero a velo e conservare in frigo, prima di servire la torta lasciarla a temperatura ambiente per circa un ora.

Recipe Notes

Punti fondamentali per la perfetta riuscita di questo dolce sono: il burro morbido perfettamente montato, utilizzo di un tipo di panna specifica come Hoplà e soprattutto attendere che la torta sia ben fredda prima di tagliarla per la farcitura.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog