Magazine Cucina

Torta per il 7° compleanno di alessandro

Da Mammazan

TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO
La tragedia della vita è ciò che muore dentro ogni uomo....



TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO
 Col passar dei giorni...
Albert Einstein ( 1879-1955)

TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO
Dopo circa 2 mesi e mezzo di assenza eccomi di nuovo qui a far compagnia alle mie amiche.
Ho ricevuto alcune e mail in cui un paio di loro di lamentavano per il fatto che passavano a curiosare sul mio blog e non vedevano aggiornamenti.
Devo dire che quando mi sono decisa a pubblicare proprio questa torta il server non accettava le foto che avevo selezionato, per cui era inutile pubblicare una ricetta senza foro!!
Ora le cose sono state risolte da mia figlia ( e non so come ha fatto!!) però mi manca il correttore ortografico.
Il 13 febbraio abiamo festeggiato il compleanno del mio nipotino.
Mia figlia aveva proposto l'acquisto della torta in pasticceria ma Alessandro aveva " miagolato" che voleva una torta fatta in casa.
E proprio allora diciamo all'inizio dell'emergenza causata dal coronavirus i negozi di tutti i settori avevano chiuso: avevo notato che la pasticceria vicino a casa di mia figlia era chiusa di mercoledì mentre di solito chiudeva il lunedì.
Allora nonna Grazia si è data da fare.
Ho preparato in due tempi diversi due dischi di pan di Spagna congelandone uno anche perchè allora io guardavo i bambini ormai confinati in casa poiché le scuole aveano chiuso e il tempo che avevo a dispsosizione a casa mia non era molto.
Poi il giorno del compleanno ho portato i due pan di Spagna a casa di mia figlia e ho farcito e assemblato la torta.
Ho usato il colorante in polvere...tutta la bustina.... perchè il colore mi appariva troppo tenue ma in seguito si è come rafforzato come intensità..
Raccomando quindi di usare solo mezza bustina!!
Qui sotto appaiono le manine di mia figlia che ha finito di decorare la torta che non mi sembra sia venuta male!!!
Le foto sono state scattate al momento ma rendono l'idea!!
TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO
Tempo di preparazione per il Pan di Spagna: circa 10'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO USA E GETTA DI 19/20 CM DI DIAMETRO


PER OGNI PAN DI SPAGNA
3 UOVA
80 GR DI FARIN 00 O 50 DI FARINA E 30 DI FECOLA DI PATATE
80 GR DI ZUCCHERO A VELO
1 BUSTINA DI VANIGLIA
1 PIZZICO DI SALE
2.5 GR DI LIEVITO PER DOLCI 

PER LA FARCITURA 

250 GR DI PANNA FRESCA DA MONTARE
200 GR DI MASCARPONE
273 CUCCHIAI DI ZUCCHERO A VELO
1 CESTINO DI FRAGOLE

TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO

Ritagliare un disco di carta da forno delle stesse dimensioni del fondo dello stampo o usa e getta o normale.
Imburrare bene lo stampo stampo compresa la carta da fono e spolverizzare con  la farina .
Eliminarne l'eccesso 
Le uova devono essere a temperatura ambiente.
Separare i tuorli dagli albumi e porre questi ultimi in una capace scodella e montarli con le fruste elettriche con un pizzico di sale.
Aggiungere gradualmente lo zucchero a velo.
Gli albumi saranno montati per bene quando capovolgendo la scodella rimarranno ben attaccati al fondo.
Ora unire un tuorlo per volta.

TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO
Montare almeno 2 minuti per tuorlo.

Ora e siamo alla fine unire la farina setacciata con la fecola, la vanillina e il lievito setacciandola ancora e unendola poco per volta.

Versare la massa che deve risultare ben omogenea nello stampo scuotendolo in orizzontate per non smontare il tutto.
Infornare in forno preriscaldato, statico a 175° per circa 25'/30' 
Controllare la cottura con un o stuzzicadenti..
E quello che vedete qui sotto è il risultato.
La riuscita è garantita parola di Mammazan!!
TORTA PER IL 7° COMPLEANNO DI ALESSANDRO


Come ho scritto più sopra si può congelate avendo cura di porre il dolce a scongelate in frigo la sera prima o almeno parecchie ore prima della farcitura...
Ora e siamo alla fine montare la panna con lo zucchero unendo alla panna prima di montarla il colorante alimentare azzurro.
Consiglio di unire mezza bustina perchè in seguito ho notato che la tonalità si è parecchio rafforzata.
Quando la panna sarà montata unire gradualmente il mascarpone...
Ora porre la crema ottenuata in una sac a poche.
Porre un disco di Pan di  Spagna sul piatto da portata, farcirlo con la crema  che abbiamo posto nella sac a poche e con le fragole ridotte in dadolata, sovrapporre il secondo disco.
Decorare come appare in foto...

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines