Magazine Cucina

Torta salata ai peperoni

Da Zibaldoneculinario
Torta salata ai peperoni
Oggi mi appunto questa ricetta veloce veloce, carpita dalla parrucchiera, già avete capito bene, proprio dalla parrucchiera, dove due anziane signore, "dandosi un tono" parlavano di torte salate.
Questa mi ha colpito per la sua facilità e dopo averla provata un paio di volte, ho deciso di scriverla qua sul blog, proprio per ricordarmela, altrimenti so già che passerebbe nel dimenticatoio!
In pratica sono peperoni saltati in padella con olio e sale, e poi cotti di nuovo al forno su ma base di pasta sfoglia o brisè farcita con formaggio Philadelphia.
Sinceramente dopo aver provato entrambi i tipi di pasta, preferisco alla grande la pasta brisè, la trovo decisamente più adatta, se la provate fatemi sapere cosa ne pensate.
Ecco la ricetta:
Torta salata ai peperoniIngredienti
300g di pasta brisè o sfoglia
160g di Formaggio Philadelphia
3 peperoni di colori diversi
2 cucchiai di olio evo
sale
Lavare, mondare e tagliare a pezzetti i peperoni.
Scaldare in una grande padella l'olio, unire i peperoni aggiustare di sale e cuocerli per 15-20 minuti, aggiungendo un poco di acqua se asciugassero troppo.
Foderare una teglia con carta forno, stendere sopra la pasta, forare con una forchetta il fondo.
Spalmare il formaggio alla base e cospargere con i peperoni saltati.
Mettere in forno già caldo (180°C) per 25-30 minuti.
Servire tiepido o a temperatura ambiente.
La pasta brisè è possibile prepararla seguendo questa ricetta.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines