Magazine Cucina

Torta salata al radicchio Trevigiano

Da Johanson_2012

Torta salata al radicchio Trevigiano

Il Radicchio Rosso di Treviso, famosa Igp veneta, sta per arrivare; accompagnato dai primi veri freddi invernali. Il Radicchio Rosso di Treviso, distingue in due tipologie: il precoce e il tardivo.
[adrotate banner="17"]

Queste verdura molto versatile in cucina è quindi l'ideale per chi ama i sapori leggermente amarognoli. In cucina il radicchio è protagonista di torte salate, come la pizza con radicchio rosso e salame piccante, crespelle e primi, come i bigoli con radicchio e crescenza, il risotto alla trevisana, i cannelloni al radicchio con bacon e trito di nocciole, i tortelloni al radicchio in vellutata di cannellini, e cannelloni con radicchio e zabaione salato.

In questa ricetta il radicchio di treviso è protagonista assoluto, in questa torta salata, qui in versione molto leggera e delic ata

Ingredienti

1 base di pasta sfoglia

1 testa di di radicchio rosso di treviso

150 g di formaggio molle versione salata

30 g di vegformaggio Delicato

100 g di pinoli

1 spicchio d'aglio

noce moscata

olio extravergine di oliva

sale e pepe q.b.

Preparazione della torta salta al radicchio

Per la preparazione della pasta sfoglio, potete seguire queste indicazioni, oppure se non avete tempo potete acquistarla presso qualsiasi negozio biologico, o supermercato che vende prodotti biologici e vegan.

Tagliate il radicchio a metà e poi a striscioline sottili.
[adrotate banner="17"]

In una padella con un filo d'olio soffriggete l'aglio e i pinoli 2 minuti. Aggiungete il radicchio e cuocete a fiamma bassa 25 minuti, finchè tutta l'acqua rilasciata dal radicchio  non sarà evaporata. In una terrina unite il radicchio e i pinoli, il formaggio molle, il vegformaggio delicato, grattugiato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe a piacere.

Stendete la pasta sfoglia in una tortiera tonda di bordi bassi del diametro di 30 cm circa rivestita di carta da forno. Guarnite con il composto di radicchio e panna lasciando 1 cm di bordo, che sarà ripiegato verso l'interno premendo con le dita per evitare che durante la cottura si apri.

Cuocete 25 minuti in forno preriscaldato a 180 °C finchè la sfoglia non sarà dorata e croccante.

Servite la torta salata tiepida o a temperatura.

Varianti e consigli per la conservazione

Questo tipo di torta salata al radicchio, è possibile realizzarla con vari alimenti del periodo autunnale e invernale come la zucca, funghi , con del muscolo di grano o seitan al naturale. Anche per i formaggio è possibile variarli per avere un sapore e una consistenza diversa in base ai propri gusti personali.

Le torte con pasta di pane/pizza le conservi tranquillamente per 2/3 giorni, anzi il giorno dopo soprattutto quelle con la verdura sono più saporite. In frigo si possono conservare tranquillamente per 5 giorni(se arriva), in contenitori chiusi ermeticamente.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :