Magazine Informazione regionale

Tragedia all’alba in autostrada: uomo investito e ucciso, era a piedi

Creato il 31 ottobre 2017 da Vesuviolive
cadavere morto lenzuolo

Foto di repertorio

All’alba di oggi, martedì 31 ottobre, una tragedia si è consumata sull’autostrada A1 Roma-Napoli, dove un trentenne è stato investito e ucciso da un’auto che viaggiava sulla corsia di sorpasso.

La dinamica è chiara: la vittima stava camminando sulla terza corsia, quella di accelerazione, quando un automobilista in corsa, trovandosi il pedone improvvisamente davanti, non è riuscito a frenare in tempo.

In pochi minuti sono arrivati i soccorsi, ma ormai per il giovane non c’era più nulla da fare. La polizia stradale ha già effettuato i rilievi per ricostruire la vicenda.

Al momento non si conosce neppure l’identità della vittima, né il motivo per cui si trovasse a piedi sull’autostrada. L’incidente è avvenuto intorno alle 5:30 nei pressi del casello di Caserta Nord.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :