Magazine Informazione regionale

Tragedia familiare: litiga con la madre e la uccide, poi si lancia nel vuoto

Creato il 05 marzo 2018 da Vesuviolive

ambulanzaDramma familiare a Mugnano, dove una lite tra madre e figlia si è trasformata in tragedia. Una donna di 46 anni, infatti, dopo aver litigato con la madre 77enne, l’ha spinta facendola cadere per le scale. L’anziana è morta.

La 46enne, che ha problemi psichici, si è poi lanciata nel vuoto.

Ora è ricoverata in gravi condizioni in ospedale.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog