Magazine Tecnologia

Trapelano immagini reali dello Xiaomi Redmi 5 Plus che sarà presentato l’11.11 insieme ad altri 2 modelli

Creato il 31 ottobre 2017 da Pukos
Trapelano immagini reali dello Xiaomi Redmi 5 Plus che sarà presentato l’11.11 insieme ad altri 2 modelli

Con il passare dei giorni si aggiungono informazioni e rivelazioni per gli attesissimi modelli della Serie 5, lo Xiaomi  Redmi 5 Plus e Redmi Note 5 che quest’anno potrebbero essere presentati (molto strategicamente) in occasione del “Single Day” l’11 Novembre.

Xiaomi redmi 5 plus
Xiaomi redmi 5 plus

Ma sono le due immagini che vi mostriamo a rubare la scena dei leak quotidiana e che rivelano quello che dovrebbe essere il design del RedMi 5 Plus. Design arrotondato e display da 5.99″ (2160 × 1080) quasi “full screen” con un screen ratio davvero impressionante per un modello di questa fascia. Considerato il form factor è presumibile aspettarsi il sensore d’impronte posizionato posteriormente come nei precedenti modelli.

Il blogger Kumamoto ha inoltre rivelato le 2 probabili configurazioni:

  • SnapDragon 625 – 4gb di RAM e 64 ROM
  • SnapDragon 450 – 3gb di RAM e 32 ROM

Entrambe le configurazioni saranno dotate di una fotocamera frontale da 5mp ed una posteriore da 12mp ed il prezzo di lancio dovrebbe attestarsi sui 1099 yuan (circa 140€)

Xiaomi redmi 5 plus

Un terzo modello di fascia alta sembra essere già pronto per essere presentato insieme ai due succitati terminali: Display full-screen da 5.73″ e ratio 18:9. SoC Qualcomm Snapdragon 636 e doppia fotocamera da 13mp al prezzo di 1399 Yuan (circa 180€)

Come sempre in questi casi le informazioni sono purtroppo molto confuse e le indiscrezioni di confondono con le speculazioni. L’11 Novembre è ormai vicinissimo e non ci resta quindi che attendere qualche giorno.

Fonte

0Condividi

L'articolo Trapelano immagini reali dello Xiaomi Redmi 5 Plus che sarà presentato l’11.11 insieme ad altri 2 modelli continua qui XiaomiToday.it - La community italiana n.1 per i prodotti Xiaomi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :