Magazine Viaggi

Travel Interview Cristina – Folletti In Viaggio

Creato il 17 dicembre 2018 da Cassy14

Oggi intervistiamo Cristina, fondatrice del blog Folletti In Viaggio.

Travel Interview Cristina – Folletti In Viaggio

Travel Interview Folletti In Viaggio

" data-orig-size="800,600" sizes="(max-width: 800px) 100vw, 800px" aperture="aperture" />Travel Interview Folletti In Viaggio

Cristina si descrive:

<< Nella vita sono l’alter ego di Bridget Jones, una pasticciona incallita, disordinata ma sempre sorridente. >>

Ma ora lasciamole la parola. Ecco a te Cristina del blog Folletti In Viaggio.

Iniziamo: per prima cosa, raccontaci di te. Chi è Cristina?

Nella vita sono l’alter ego di Bridget Jones, una pasticciona incallita, disordinata ma sempre sorridente.

Cerco di prendere sempre il meglio dalla vita e di guardare sempre il bicchiere mezzo pieno.

Lavorativamente parlando sono un’erborista ed una mamma che cerca di conciliare sempre i mille impegni familiari con il lavoro ed il blog.

Com’è nato il blog Folletti In Viaggio?

Folletti in Viaggio nasce dapprima come parte del mio blog Erbette follette per poi diventare una realtà indipendente circa un anno fa.

Adoro viaggiare ed ho iniziato alcuni anni fa a trascrivere i diari di viaggio.

Da qui la mia passione si è trasformata nel blog che è dedicato specialmente ai viaggi in famiglia con particolare attenzione agli eventi in Veneto e dintorni. 

Quale canale social preferisci e perchè?

Preferisco Facebook per la pubblicazione di post ed eventi, ma adoro le Stories di Instagram per tenermi in contato con i miei lettori nel quotidiano.

Quali sono, secondo te, le 3 migliori qualità che un travel blogger dovrebbe possedere?

Sicuramente la passione del racconto e la capacità di coinvolgere i lettori nei temi trattati, poi le fotografie e tantissimo impegno nel gestire la grafica.

Quale luogo del Mondo ti ha maggiormente colpito e perchè?

Adoro l’Africa per i paesaggi incontaminati, ma anche gli Stati Uniti per i parchi naturali e gli spazi a perdi fiato.

Il viaggio aereo più lungo su cui sei salita? Come hai fatto passare il tempo?

Il viaggio più lungo è stata l’Australia dove sogno di tornare ogni anno, ma è proprio il volo che mi blocca…troppe ore e troppa stanchezza!

In generale nei voli lunghi leggo, scrivo o ascolto musica o guardo film.

Per un viaggio preferisci il mare, la montagna o la città?

Posso dire tutte e tre?

In passato adoravo il mare azzurro, ma ora preferisco le isole brulle e deserte, per la montagna adoro le nostre dolomiti, ma anche le Rockies del Canada fatte 2 anni fa mi hanno entusiasmato moltissimo!

Le città europee le tengo per i weekend fuori porta e mi piace molto andar per musei e perdermi nei centri storici.

Se dovessi preparare la valigia in pochi minuti che cosa metteresti?

Ho sempre valigie minimal e viaggio leggera, nel mio bagaglio non manca mai l’ombrellino, un cambio ed i miei trucchi!

Hai a disposizione solamente un weekend ed un budget abbastanza ridotto, dove andresti?

Sicuramente in Spagna! Una meta soleggiata e vivibile dove si può spendere il giusto.

Ed infine, raccontaci un po’ del tup futuro: qual’è il tuo prossimo viaggio o progetto in programma?

Quest’anno relizzerò 2 dei sogni della mia vita…eh sì… ho una top ten dei viaggi anch’io!

A Natale ci aspetta la Lapponia ed in primavera la Giordania, mete molto diverse, ma a cui ambisco da un po’ per motivi diversi. Intanto seguitemi…vi porterò  a conoscere l’uomo della mia vita, Babbo Natale!!!!!!

Grazie per aver partecipato alla mia rubrica!

Questa è Cristina, se la vuoi seguire ecco i link del suo blog e dei suoi canali social:

Sito Web – FacebookYouTubePinterest 

Non dimenticare di iscriverti alla newsletter e di mettere Mi Piace alla pagina Facebook di Viaggiando A Testa Alta per restare aggiornato su tutti i miei prossimi articoli e spostamenti.

Kiss Kiss,

Cassandra

#ViaggiandoATestaAlta

L'articolo Travel Interview Cristina – Folletti In Viaggio proviene da Viaggiando A Testa Alta - Blog Di Viaggi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine