Magazine Spiritualità

Troppa sensibilità

Da Cristina Aloisi @Lunapets
Troppa sensibilitàI soggetti altamente sensibili, vengono spesso accusati di essere troppo emotivi, troppo sensibili, troppo timidi, praticamente sono soggetti che se la prendono "troppo!" Ma anche loro usano questo termine in senso negativo: c'è troppa gente, c'è troppo rumore, sono troppo stanca, ci sono rimasta troppo male. Semplicemente usiamo la parola troppo perchè si è raggiunto un limite oltre il quale non si riesce ad andare. Forse siamo arrivati a questo limite perchè non ci siamo ascoltati a sufficienza o perchè abbiamo trascurato dei segnali che il nostro corpo ci ha inviato tanto tempo prima. Quindi resta fondamentale ascoltarsi e concedersi del tempo per restare soli con se stessi, cercando di essere presenti alle proprie sensazioni e soprattutto ai propri bisogni fisici e mentali. Attenzione: la maggior parte delle volte la parola "troppo" può essere usata anche come arma di difesa e dunque tendiamo a isolarci troppo. L'equilibrio deve sempre far da guida alla nostra vita. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine