Magazine

Trovare riposo in dio

Creato il 11 aprile 2019 da Massimo704

TROVARE RIPOSO IN DIO

David Wilkerson (1931-2011)
April 4, 2019

Satana ama mentire ai figli di Dio. Egli punta su coloro che sono determinati ad entrare nel riposo promesso da Dio. “Rimane dunque un riposo sabatico per il popolo di Dio; infatti chi entra nel riposo di Dio si riposa anche lui dalle proprie opere, come Dio si riposò dalle sue. Sforziamoci dunque di entrare in quel riposo, affinché nessuno cada seguendo lo stesso esempio di disubbidienza” (Ebrei 4:9-11).

Cosa vuol dire “riposare in Dio”? Vuol dire giungere ad un luogo di totale fiducia nelle promesse del Signore, un luogo dove non c’è più alcuna difficoltà, dubbio o paura, anzi c’è una fiducia sicura. È il credere fermamente che Dio è con noi, che non ci deluderà e che ci tirerà fuori da ciò che stiamo attraversando.

Proprio quando stai per entrare in questa nuova vita di fiducia, quando la tua carne è stata messa in croce e tu stai dipendendo completamente dal Signore che il vecchio serpente arriva con un pacco di accuse appena escogitate. Egli conosce quanto tu sia consacrato al Signore, il tuo desiderio di fare tutto ciò che Dio ti ha chiamato a fare. Dunque, Satana fa in modo attirare la tua attenzione in modo da cominciare a farti ascoltare le sue orribili bugie. Alcuni esempi delle bugie del nemico sono:
•“Non stai facendo alcun progresso spirituale”.
•“Sei troppo debole per la guerra spirituale”.
•“Dio non è con te; lo hai rattristato oltremodo”.

Satana sussurra e tenta di buttarti giù. Ma proprio come Gesù restò fedele al Padre confidando in lui, anche la nostra fiducia deve essere la stessa. “Ma Cristo lo è come Figlio, sopra la sua casa; e la sua casa siamo noi se manteniamo ferma sino alla fine la nostra franchezza e la speranza di cui ci vantiamo” (Ebrei 3:6). Ogni credente dovrebbe fare queste tre cose ogni giorno:
•Ricordarsi che c’è un nemico che cerca di divorarci.
•Esaminare sé stesso per vedere se si è colpevoli o se si pecca di incredulità.
•Essere completamente persuaso di avere pieno accesso al trono di Dio.

Amati, edificate voi stessi “nella vostra santissima fede, pregando mediante lo Spirito Santo” (Giuda 20).


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog