Magazine Cucina

Tuccu de funzi (Sugo di funghi)

Da Papio54

Sugo di funghi, in italiano, mentre il titolo è nel mio amato dialetto genovese.

Un condimento che si prepara in pochi minuti, ma che ha un sapore eccezionale.

Chissà quanti di voi già lo fanno così, ma per i pochi ancora incerti, ecco la ricetta

Ingredienti per quattro persone:

Tempo di preparazione: 10 minuti (+ l'ammollo dei funghi)

Tempo di cottura: 20 minuti

Cominciamo dai funghi, che devono essere messi in ammollo per una ventina di minuti in acqua tiepida, o almeno non gelata

Intanto tritate l'aglio e il prezzemolo, finemente

Versate l'olio in una casseruola, meglio se di terracotta, aggiungete il trito, accendete la fiamma e fate soffriggere molto dolcemente. Attenzione perché non deve minimamente bruciare.

Scolate i funghi attraverso un colino fine e un foglio di carta da cucina, raccogliendone l'acqua. Sciacquateli sotto l'acqua corrente, tritateli grossolanamente e aggiungeteli al soffritto di aglio e prezzemolo. Fate bene insaporire.

Se pensate di non essere abbastanza veloci, meglio preparare prima i funghi e solo dopo avviare il soffritto.

Aggiungete nella casseruola tutta l'acqua dei funghi, alzate la fiamma perché deve evaporare velocemente. Salate e pepate

Quando l'acqua è quasi del tutto consumata, versate la salsa di pomodoro, e fate cuocere ancora qualche minuto, fino a ottenere una consistenza cremosa.

Il sugo è pronto, per condire la pasta o per concludere un risotto in bianco.

È squisito, ma ricordate che:

Una ricetta non ha bisogno di cento ingredienti. Ne bastano tre ma devono essere formidabili.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog