Magazine Cinema

“Tulpa”, il nuovo horror di Zampaglione, al Frightfest di Londra

Creato il 06 luglio 2012 da Taxi Drivers @TaxiDriversRoma

“Tulpa”, il nuovo horror di Zampaglione, al Frightfest di Londra

Grande attesa per TULPA alla dodicesima edizione di uno degli appuntamenti cinematografici più importanti per tutti gli amanti del genere: il nuovo film di Federico Zampaglione sarà infatti presentato il 25 agosto alle ore 21 all’Empire Cinema di Leicester Square come evento di punta del Frightfest di Londra.  Al festival (23- 27 agosto) saranno presenti alcuni tra i più grandi autori del genere, primo fra tutti il Maestro dell’Horror Dario Argento.

Federico Zampaglione arriverà a Londra per l’anteprima mondiale del suo ultimo film, forte del successo di pubblico e critica del precedente Shadow, l’horror made in Italy più venduto all’estero degli ultimi 10 anni.

Il film, girato a Roma e ambientato nel quartiere dell’Eur, è interpretato da Claudia Gerini, Michele Placido, Ivan Franek, Michela Cescon, Crisula Stafida, Giulia Bertinelli e Nuot Arquint, già protagonista di Shadow, che qui interpreta un misterioso guru tibetano gestore dell’inquietante locale che dà il nome al film. Il soggetto di TULPA, oltre che di Zampaglione, porta la firma di Dardano Sacchetti, già autore per registi come Dario Argento, Lucio Fulci, Umberto Lenzi, Stelvio Massi, Mario e Lamberto Bava. La sceneggiatura è firmata dal regista in collaborazione con Giacomo Gensini.  Le musiche sono affidate agli Alvarius, gruppo formato dal fratello di Federico, Francesco Zampaglione e da Andrea Moscianese.

E’ un grande onore e una grande responsabilità al tempo stesso – dichiara il regista – Mi sembra evidente che l’horror italiano stia tornando in primo piano a livello internazionale e cercherò di rappresentare il mio Paese nel migliore dei modi“.

Prodotto dalla IDF – Italian Dream Factory fondata e diretta da Maria Grazia Cucinotta, il film uscirà in sala distribuito dalla Iris Film di Christian Lelli, Pina Caruso e Alessandra Ibbadu.

“Tulpa”, il nuovo horror di Zampaglione, al Frightfest di Londra
Scritto da Luca Buccella il lug 6 2012. Registrato sotto NEWS. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Due Giovani a Londra

    Giovani Londra

    CAPITOLO TERZO La struttura di Eva Seconda “Innanzitutto vi dirò che l’ho chiamata Eva Seconda per distinguerla dall’altra stupenda Eva che rallegrò in passato ... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Due giovani a Londra

    giovani Londra

    CAPITOLO QUARTO Una singolare offerta di lavoro La domanda cadde così strana, o forse fu il modo in cui la pronunciò, che si avvertì subito un grande... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Due giovani a Londra

    giovani Londra

    CAPITOLO QUINTO Il testamento di Mr Winningoes Mercoledì 14 Novembre 1979 L’indomani mattina ci preparammo di tutto punto: la nostra vanità ebbe il sopravvento... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Due giovani a Londra

    giovani Londra

    Il testamento di Mr Winningoes- Parte SecondaCominciai con l’analizzare la richiesta di Eva da un punto di vista logico. Se l’uomo desiderato da Eva era... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI
  • Londra: addio al Battersea?

    Avete presente la copertina del disco Animals dei Pink Floyd? Si vede una vecchia centrale elettrica, chiamata Battersea che è inattiva dal 1983. Leggere il seguito

    Da  Jagming
    CULTURA, MUSICA, POP / ROCK
  • Spostarsi a Londra

    Spostarsi Londra

    Avventurarsi nel tessuto metropolitano significa infilarsi in un organismo pulsante, dove il tempo fugge e non è mai abbastanza. Leggere il seguito

    Da  Se4
    CULTURA, ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • Ritorno a Londra

    Ritorno Londra

    PROLOGO Quell’anno ero tornato sulla strada a lavorare per la B.B.C., una società che, a parte le iniziali della sua denominazione, non aveva nient’altro da... Leggere il seguito

    Da  Albix
    CULTURA, LIBRI