Magazine

Tutta Colpa Mia di Elodie, testo e significato del brano in gara al Festival di Sanremo 2017

Creato il 01 febbraio 2017 da Rodolfo Monacelli @CorrettaInforma

Testo brano e significato di Tutta colpa mia, la canzone di Elodie Di Patrizi presente in gara tra i Big al Festival di Sanremo 2017.

Elodie Di Patrizi al Festival di Sanremo 2017, sarà in gara tra i Big con un brano scritto da Emma Marrone

Da quando, circa un anno fa, i riflettori si sono accesi su di lei, il suo nome è stato costantemente associato alla figura de “la ragazza con i capelli rosa”. Non passa infatti inosservato il suo look, entrato per la prima volta nelle case degli italiani attraverso Amici, il celebre talent show che da oltre dieci anni scova giovani talenti del canto e della danza. La ragazza in questione è Elodie Di Patrizi, colei che lo scorso anno ha conquistato la medaglia d’argento alle spalle dell’amico e collega Sergio Sylvestre. In realtà Amici non è stato il primo palcoscenico sul quale Elodie ha tentato di entrare nel mondo della musica italiana. Già diversi anni fa infatti, si presentò davanti alla giuria di X Factor che, pur riconoscendone le doti vocali, decise di non farla passare. La maturità vocale acquisita negli anni successi, e quel look capace di bucare lo schermo ogni qual volta la telecamera arrivi a zoomare sul suo viso, han fatto sì che Elodie divenisse uno dei concorrenti della quindicesima edizione di Amici. Il suo modo di fare, la personalità apparentemente forte ma allo stesso tempo fragile, la calda voce prestata a brani prettamente blues e la sua love story con un altro ragazzo del talent show, Lele Esposito, han condotto Elodie direttamente nel cuore di milioni di adolescenti, pronti a sostenerla fino alla fine del programma.

Testo e significato di Tutta colpa mia, nella canzone l’amore lascia spazio alla malinconia

Non ha vinto, è vero, ma la scuola più famosa d’Italia ha rappresentato per lei un vero e proprio trampolino di lancio. Diverse partecipazioni nei festival estivi italiani, la promozione del suo album d’esordio, Un’altra vita, sono state solo alcune delle tappe che, nel giro di un solo anno solare, han portato il nome di Elodie ad essere inserito tra i ventidue cantanti che, a partire da martedì 7 febbraio 2017, si alterneranno sul palco del Teatro Ariston. Il direttore artistico della storica kermesse canora, Carlo Conti, non ha avuto dubbi nel comprendere Elodie tra i cosiddetti Big in gara, poiché, secondo lui, la cantante romana rappresenta già “una bellissima realtà”. Al Festival di Sanremo 2017, ci saranno anche alcuni dei ragazzi che con lei han condiviso l’esperienza di Amici. Ma se colui che le ha soffiato la vittoria finale, ovvero Sergio Sylvestre, farà parte dei Big come lei, Lele Esposito e Chiara Grispo gareggeranno tra le Nuove Proposte. I quattro ragazzi ritroveranno poi la loro mentore, Maria De Filippi, presentatrice del Festival al fianco di Carlo Conti, e sarà curioso vedere questa fetta di Amici trasferita direttamente sul palco del Teatro Ariston.

Elodie presenterà in gara il brano Tutta colpa mia, il quale darà anche nome al suo secondo album di inediti, in uscita venerdì 17 febbraio. Quando la giovane cantante romana ha ascoltato per la prima volta l’inedito, si trovava al fianco di Emma Marrone, e proprio quest’ultima ha apportato modifiche decisive al testo, cucendolo su Elodie quasi come fosse un vestito. Il risultato finale lo ascolteremo direttamente nel corso del Festival di Sanremo 2017, ma c’è già chi scommette in un piazzamento di Elodie nella parte alta della classifica. L’emozione per Elodie è comprensibilmente tanta, soprattutto se pensiamo che qualche anno fa vedeva davanti a sé una serie di porte che si chiudevano ed oggi, a soli 26 anni, calcherà il palco che ha consacrato alcuni dei suoi maggiori miti, ovvero Mia Martini e Giorgia.

Dopo l’ascolto in anteprima, il singolo di Elodie è stato definito come uno dei più classici brani presenti in gara. Al centro della canzone vi è una storia d’amore finita e chi canta racconta la fase successiva alla chiusura. Si guarda indietro a ciò che è stato e ci si chiede se davvero la colpa di tutto è da ritrovare in se stessi o se, in fondo, quando un qualcosa si rompe la colpa si può trovare in entrambe le parti della coppia. Nel corso del testo troviamo un perfetto equilibrio tra la voglia di dimenticare, di lasciarsi tutto alle spalle, e quella di rimettere insieme i pezzi e provare a ricominciare da capo. Ci si è urlato contro di tutto, si tende a nascondere i sentimenti che in fondo ancora esistono dentro di noi, ma esiste ancora una possibilità di dimenticare gli errori, dell’uno e dell’altro, mettere da parte il rancore e scegliere di guardare nuovamente nella stessa direzione.

Nel corso della serata del Festival dedicata alle cover, Elodie interpreterà il brano Quando finisce un amore di Riccardo Cocciante.

Ecco di seguito il testo di Tutta colpa mia:

elodie


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :