Magazine Attualità

Tutti contro Di Maio. Buon segno, vuol dire che il M5S sta dalla parte giusta!

Creato il 03 maggio 2018 da Freeskipper @freeskipperIT
di Maria Pia Caporuscio. Quello che sta accadendo non è affatto colpa di inesperienza, non è Di Maio ad aver sbagliato, ma è il 'sistema' che odia a morte i 5 Stelle per essersi messi di 'traverso'.
E questo, il 'sistema', proprio non glielo perdona, per cui ogni motivo è buono per screditarli. Di Maio ha fatto di tutto per dare all'Italia un governo anche breve, per fare le cose più urgenti. Purtroppo tutti noi abbiamo la memoria corta e non ci ricordiamo più di averli aspramente criticati, quando rifiutarono di fare da balia a Bersani, accusandoli di aver congelato i voti degli italiani, mentre adesso che si è fatto di tutto e di più per non ripetere la cosa, lo si accusa di volerlo fare con chiunque pur di governare. Far fuori il M5S ed impedirgli di governare è l'obiettivo di destra e sinistra, ma soprattutto di chi manovra dall'alto come si fa coi pupi siciliani. I 5 Stelle sono i soli a creare problemi per impedire la realizzazione della dittatura globale, voluta da chi intende arraffarsi tutto quel che si produce sulla Terra, privando il novantanove per cento della popolazione della libertà, oltre che di quel che serve per vivere una vita degna (banche mondiali e multinazionali) con la collaborazione dei media e di quasi tutti i politicanti e gente dello spettacolo a cui sta bene così, tanto loro sono a libro paga del 'sistema' per cui se ne fottono di tutti gli altri. Se questo che lor signori chiamano gregge (l'ingenua popolazione) si lascia manipolare dalle loro balle spaziali, raggiungono il traguardo e per la classe lavoratrice tutta, sarà la morte civile per cui è vitale disintegrare chiunque osi opporsi al loro infernale disegno!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines