Magazine Media e Comunicazione

Tutti i mostri di Hotel Transylvania stasera su Sky Cinema 1 HD e su Sky 3D

Creato il 12 agosto 2013 da Digitalsat

Tutti i mostri di Hotel Transylvania stasera su Sky Cinema 1 HD e su Sky 3DMetti una sera a cena... a casa del conte Dracula. O meglio, nel suo hotel di lusso, una fortezza (teoricamente) a prova di essere umano in cui il vampiro più famoso di sempre invita tutti gli altri mostri famosi. È bene o male quello che succede in Hotel Transylvania, film d'animazione in onda lunedì 12 agosto alle 21.10 su Sky Cinema 1 (canale 301) e Sky 3D (canale 150). Ci sono i più amati dal pubblico: tra lupi mannari e mummie, quasi tutti i movie monster che hanno fatto la storia del cinema fanno la loro comparsa. Ecco come hanno mosso i loro primi, spaventosi passi su grande schermo.
Partiamo dal divo dei divi, ovvero il sanguinario conte Dracula, che nel corso della sua carriera è stato protagonista di più pellicole che le grandi star di Hollywood. Il nostro beniamino dai canini appuntiti comincia molto presto, quando nel 1922 il regista espressionista Friedrich Wilhelm Murnau lo porta su grande schermo nel suo adattamento cinematografico del libro di Bram Stoker, cambiando però il titolo dell'opera, per motivi di diritti d'autore, in Nosferatu il vampiro, e il nome del conte in Orlok. Da quel capolavoro in avanti, sono molti i divi del cinema che prestano il loro volto a Vlad, da Bela Lugosi nella versione del 1931 di Tod Browning, a Gary Oldman in Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola, del 1992. E in sostanza tutti i vampiri del cinema e della tv, compresi quelli sexy di True Blood, sono un po' figli di Dracula.

Secondo solo a Dracula in quanto a fama cinematografica
, il mostro di Frankenstein è un'altra grande star dei mostri di Hollywood. Lo si vede muovere i suoi primi, pesanti passi già nel 1910, in un cortometraggio che rappresenta la prima trasposizione cinematografica del romanzo di Mary Shelley. E di nuovo, è un profluvio di attori che si accapigliano per indossare il make up ceruleo della creatura riportata in vita dal dottor Frankenstein: solo tra gli anni '30 e '40, si scomodano personaggi del calibro di Boris Karloff, Lon Chaney jr. e Bela Lugosi. In tempi più recenti nemmeno Robert De Niro ha resistito al fascino spaventoso del mostro, che sarà riportato su grande schermo nel 2014 da Aaron Eckhart in I, Frankenstein.
Nella gang di Hotel Transylvania non potevano certo mancare i lupi mannari. Già dai primi decenni del XX secolo, infatti, l'uomo lupo diventa uno dei protagonisti assoluti del cinema del terrore. Ma alcuni dei più interessanti exploit di questo essere in bilico tra umano e bestiale, risalgono invece ad anni più recenti, e pur conservando una venatura horror, si sbilanciano in favore della commedia: stiamo parlando di Un lupo mannaro americano a Londra di John Landis e di Voglia di vincere di Rod Daniel, in cui un indimenticabile Michael J. Fox è un adolescente che sfrutta la sua licantropia per diventare un campione di basket.
Potevano forse mancare una mummia e un uomo invisibile, nel film in onda su Sky Cinema? Certo che no, anche perché entrambi vantano un pedigree cinematografico invidiabile. La prima ha tormentato e inseguito archeologi in decine e decine di pellicole, non ultime quelle facenti parte della serie di film con Brendan Fraser e Rachel Weisz. Il secondo, nato dalla fantasia dello scrittore H.G. Wells, è apparso (o meglio, non è apparso) in molte trasposizioni, tra cui il recente L'uomo senza ombra, con Kevin Bacon. E non finisce qui, perché tra gli amici di Dracula figurano anche l'uomo-insetto protagonista de L'esperimento del dottor K e del remake La Mosca, in cui lo interpretano rispettivamente Vincent Price e Jeff Goldblum, e Quasimodo, alias il Gobbo di Notre Dame, protagonista non solo del libro di Victor Hugo ma anche di numerosi film e di un amato cartoon della Disney.
Insomma, ci sono più star in Hotel Transylvania, che su un red carpet della notte degli Oscar. Se volete conoscere questi mostruosi personaggi e gli altri protagonisti del film, non vi rimane che segnarvi l'appuntamento per lunedì 12 agosto su Sky Cinema!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog