Magazine Lifestyle

#TWELVEDAYSOFCHRISTMAS - Giorno 7: ancora libri!

Creato il 20 dicembre 2018 da Msbunbury @bunburist
Meno giorni mancano al Natale, più cresce l'apprensione per i regali mancanti.
Un classico "liberi tutti" che mette d'accordo la stragrande maggioranza della popolazione (ahimè vorrei tanto poter dire così ancora fra 20 anni) è un libro.
Ma quanto sono belli i libri? Ne esiste uno per ogni cosa, emozione, colore, città.
Adoro i libri e vorrei potermene regalare uno al giorno.
E pensare di poter essere per una volta un allegro aiutante di Babbo Natale a tema libresco mi fa molto felice.

Ecco una serie di 5 idee carine dell'ultimo minuto.

#TWELVEDAYSOFCHRISTMAS - Giorno 7: ancora libri! Charles Dickens, "Racconti di Natale"
Ideale per chi... non ha mai smesso di leggere "Canto di Natale" di Dickens e non è Natale senza vedere la trasposizione Disney.
Un volume che raccoglie tutti i racconti a tema Natale scritti da Dickens fra il 1843 ed il 1848.
#TWELVEDAYSOFCHRISTMAS - Giorno 7: ancora libri! Stephen King, "The Outsider"
Ideale per chi... ama quel brivido prima di dormire.
A prima vista un romanzo che racconta di un cruento omicidio, un insospettabile colpevole ed una piccola cittadina. Un giallo come molti. Ma sappiamo bene che il "come molti" ben poco si adatta alla penna del nostro Stephen King (ancora mi stupisco di quanta paura riesce ancora a farmi Christine, una semplice auto!).
#TWELVEDAYSOFCHRISTMAS - Giorno 7: ancora libri! R. Goodwin, A. Chadwick, "Città Meravigliose"
I libri da colorare per adulti sono ormai stati sdoganati a pieni voti e ci vergogniamo (per fortuna!) sempre meno di ritirare fuori i nostri pennarelli preferiti e divertirci.
Ai libri in voga adesso, a base di insulti e parolacce (però colorate :-) ) io continuo a preferire quelli che mi fanno sognare, come questo che ci permette di viaggiare con la fantasia per un giro del mondo architettonico. 
Per chi... ama viaggiare e le città sono la destinazione preferita.
#TWELVEDAYSOFCHRISTMAS - Giorno 7: ancora libri! Jonathan Coe, "Middle England"
Ideale  per chi... ama Coe, ha letto "La banda dei brocchi" e "Circolo chiuso" e ama l'Englishness in senso lato.

In quest'ultimo romanzo di Coe ritroviamo i protagonisti dei due romanzi che ho citato sopra (non che sia necessario averli letti per apprezzare la storia), anche se, come già accaduto per i precedenti, la vera protagonista è la storia, la vita pubblica e privata in Gran Bretagna, questa volta negli anni 2010-2018. Il primo governo di coalizione, le rivolte del 2011, le Olimpiadi del 2012 e ovviamente il referendum sulla Brexit del 2016.

Con la solita ironia dolceamara di Coe, un nuovo imperdibile per gli appassionati come me.


#TWELVEDAYSOFCHRISTMAS - Giorno 7: ancora libri!
Jennifer McCartney, "La saggezza del bradipo"
Ideale per chi... ha bisogno di imparare a non vergognarsi di saper godere della lentezza.

Un buffo librino che sa essere un perfetto dono di Natale.
In queste piccole pagine il libro ci insegnerà che la vita del bradipo è la migliore possibile. Ricco di consigli e test, da leggere con leggerezza.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog