Magazine Internet

Twitter permette di programmare i tweet all’interno della piattaforma

Da Franzrusso @franzrusso

La possibilità di programmare i tweet fino ad oggi era possibile sono su app di terze parti o su TweetDeck. Ma ora è possibile farlo anche all'interno di Twitter, solo da desktop. Si tratta però solo di un test e quindi è una funzionalità per ora solo per un ristretto numero di utenti. E' probabile che Twitter la renderà disponibile per tutti nei prossimi mesi.

Avevamo detto ad inizio anno che Twitter avrebbe caratterizzato questo 2019 come l'anno in cui avrebbe concentrato tutta una serie di funzionalità tese a rendere la piattaforma più accattivante e più facile da usare. Forse questa nuova funzionalità di cui stiamo per presentarvi non rientra nelle vostre esigenze, ma è senz'altro una di quelle funzionalità che, per chi usa spesso Twitter, diventa spesso utile.

Stiamo parlando della possibilità di programmare i tweet proprio all'interno della piattaforma, solo da desktop per ora, e non più grazie ad applicazioni di terze parti o TweetDeck. Si tratta di una svolta per Twitter e, in parte, già annunciata nei mesi scorsi. Da oggi è quindi possibile programmare la pubblicazione di un tweet in una data diversa da quella odierna. Va specificato subito che si tratta di un test e che la funzionalità, proprio per questo motivo, è disponibile solo per un ristretto gruppo di utenti. Anche se Twitter, da fonti non confermate, ha già in programma di estenderla a tutti entro i primi mesi del prossimo anno. Si tratta quindi solo di attendere un po'.

Twitter permette di programmare i tweet all’interno della piattaforma

Intanto vediamo come funziona.

Ecco come programmare i tweet su Twitter

Programmare i tweet all'interno della piattaforma è molto semplice. Una volta cliccato su Twitta, noterete (ed è questo il modo per scoprire se anche sul vostro account la funzionalità è attiva) tre pallini in basso a destra. Una volta composto il vostro tweet, cliccate sopra i tre pallini e vi apparirà la funzionalità per Programmare i tweet. Vi appare una scheda molto simile a quella che si vede già su app di terze parti, con la possibilità di programmare il giorno/mese/anno in cui pubblicare il tweet, e quindi anche l'ora e i minuti. In basso, cliccando su " Tweet progammati " è possibile verificare i tweet che avete programmato.

Twitter permette di programmare i tweet all’interno della piattaforma

Twitter attraverso questa funzionalità aggiunge, ancora una volta, una funzionalità preziosa per molti (forse non per tutti) che la rendono ancora più completa. Al di là di quelle che possono essere gli utilizzi professionali, facilmente intuibili (l'annuncio di un prodotto o servizio, ad esempio), la funzionalità si presta comunque a a tutti gli utenti che vorrebbero programmare dei tweet per i motivi più disparati.

Come già ricordato, si tratta di una funzionalità interessante che speriamo venga resa disponibile per tutti in tempi brevi e che venga resa disponibile anche attraverso l'app mobile di Twitter. Quella si che sarebbe davvero utile.

E siamo sempre in attesa, ma arriverà, della possibile del #modificatweet...

Allora, siete tra gli utenti fortunati che possono già programmare i tweet? Raccontateci la vostra esperienza.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog