Magazine Tecnologia

Uber e Daimler insieme per l’auto che si guida da sola

Creato il 02 febbraio 2017 da Andreapuchetti
Uber

Uber e Daimler hanno un obiettivo comune. E hanno stretto un’alleanza per velocizzare il processo di innovazione nel mondo delle automobili. La loro partnership è volta a portare un numero sempre più elevato di vetture a guida autonoma sulle strade di tutto il mondo. Il primo passo sarà la fornitura a Uber, da parte di Mercedes, di connected car in grado di guidare da sole.

Uber e Daimler a braccetto

Le due aziende si impegneranno a fondo per rivoluzionare il mondo dei trasporti, attingendo alle rispettive leadership in ricerca e sviluppo. Che cominciano, nel caso di Daimler, anche per l’autorizzazione per effettuare test stradali con Mercedes dotate di soluzioni di guida autonoma ottenuta nello stato del Nevada.

“Dopo aver inventato l’auto – ha dichiarato Dieter Zetsche, numero uno di Mercedes-Benz Cars – vogliamo diventare i leader riconosciuti anche nel settore dell’auto che guida da sola. I fornitori di tecnologia come Uber sono i partner ideali per intraprendere questa stimolante avventura”.

“La tecnologia della guida autonoma rivoluzionerà per il mondo e noi vogliamo essere parte di questo cambiamento – dice Travis Kalanick, fondatore di Uber. Ma non possiamo raggiungere tale obiettivo da soli. Per questo stiamo aprendo la nostra piattaforma ai produttori di auto, Daimler per prima”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :