Magazine Ciclismo

Ufficiale: Giro d'Italia 2020 rimandato per Coronavirus

Creato il 14 marzo 2020 da Bigfruit @ciclismonelcuor
Ufficiale: Giro d'Italia 2020 rimandato per CoronavirusIl Giro d'Italia 2020 non partirà più il prossimo 9 maggio. A confermarlo sono stati gli stessi organizzatori del Giro, che in un comunicato stampa diffuso oggi, hanno fatto sapere che "vista la situazione nazionale e internazionale per l'emergenza Coronavirus (Covid-19) la partenza del Giro d'Italia sarà rimandata a data da destinarsi".
Dunque, dopo aver rinviato già molte gare di questa prima parte di stagione, tra cui figurano le Strade-Bianche, la Tirreno-Adriatico e soprattutto la Milano-Sanremo, il mondo del ciclismo è costretto a rimandare la partenza della corsa rosa, sperando di non dover rinunciare del tutto a questa manifestazione che ogni anno regala tante emozioni a tutti gli amanti e simpatizzanti di questo sport.
[post_ad]
La nuova data sarà annunciata non prima del 3 aprile, quando termineranno le disposizioni previste dal D.P.C.M. del 4 marzo scorso e dopo che l'organizzazione si sarà confrontata con il Governo, gli enti locali e territoriali, le istituzioni sportive italiane e internazionali.
L’idea di recuperare la corsa in qualche altro momento della stagione appare al momento molto complicata, visto l’affollamento del calendario. Nel corso della storia, solo le due guerre mondiali avevano finora fermato il Giro d'Italia.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog