Magazine Attualità

Ugo Mennuni, per tetto una macchina infuocata dal caldo estivo e le istituzioni latitano. Il comune di Lecce intervenga

Creato il 21 luglio 2015 da Yellowflate @yellowflate
Ugo Mennuni, per tetto una macchina infuocata dal caldo estivo e le istituzioni latitano. Il comune di Lecce intervenga

Non sono bastati gli appelli ed alcune apparizioni sulla stampa locale per dare un tetto a Ugo Mennuni, settantenne che dimora nel Comune di Lecce e che ancora oggi si trova costretto a vivere in un furgoncino in compagnia della sua cagnolina Neri con le lamiere che sono letteralmente infuocate dalla calura di questi giorni.Si tratta di una vera e propria questione umanitaria che per Giovanni D'Agata presidente dello " Sportello dei Diritti ", merita un urgente intervento da parte delle istituzioni dopo che il signor Ugo ha accusato una serie di malori come documentano alcune fotografie effettuate nei giorni scorsi e prima che accada qualcosa di più drammatico del dramma che già vive quotidianamente il senza tetto.Ed allora, proprio per tali ragioni rivolgiamo l'ennesimo appello alle istituzioni competenti, in prima fila il comune di Lecce, in un momento d'emergenza "caldo" come quello che stiamo vivendo.

Lecce, 21 luglio 2015

Giovanni D'AGATA
    Ugo Mennuni, per tetto una macchina infuocata dal caldo estivo e le istituzioni latitano. Il comune di Lecce intervenga

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine