Magazine Cucina

Ultimo appuntamento di Palermo & le Strade del vino. Protagonista l’Etna Bianco

Da Giorgia G.
Ultimo appuntamento Palermo Strade vino. Protagonista l’Etna BiancoUltimo appuntamento di Palermo & le Strade del vino. Protagonista l’Etna Bianco

Chiude in eleganza il ciclo degli appuntamenti di Palermo & le Strade del vino, la kermesse del gusto organizzata dalla Bottiglieria del Massimo a Palermo, avendo come protagonista, per la seconda volta, i vini del territorio etneo, stavolta declinati in bianco.

La serata si svolgerà il prossimo 6 giugno a partire dalle ore 19 è sarà dedicata, infatti, all' Etna Bianco Doc. Dopo sei appuntamenti che hanno percorso la Sicilia del vino, tra rossi e rosati, questo è il primo dedicato ai vitigni a bacca bianca per dare spazio con l'inizio della bella stagione, a vini più beverini, almeno in apparenza.

A fare da apripista, prima della pausa estiva, uno dei bianchi più apprezzati dell'isola, l'Etna Bianco, che verrà abbinato ad un piatto gourmet i cui i sentori spiccatamente marini ben si prestano ad accompagnare la sapidità e mineralità tipici di questo vitigno autoctono.

L'Etna bianco è un vino Doc prodotto in diversi comuni del catanese, sulla fascia jonica. Il bianco dall'inconfondibile profilo vulcanico può essere prodotto solo con uve Carricante, vitigno autoctono etneo (minimo 60%) e con uve Catarratto (massimo 40 %), più piccole quantità di altre varietà minori previste dal disciplinare. Vitigno a principe di questo vino è il Carricante, uno degli autoctoni più antichi della Sicilia.

Piccoli e grandi produttori hanno deciso di puntare sulle sue ineguagliabili caratteristiche, tanto che in poco tempo è diventato il simbolo di un'area del vino in grado di sorprendere ed è considerato tra i più interessanti dalla critica. Nel caso specifico di questo vitigno, in realtà, sebbene sia a bacca bianca, le caratteristiche che derivano dal territorio vulcanico che fa da culla ai vigneti, rendono i vini da esso provenienti di grande personalità, struttura e persistenza, ben oltre i canoni standard a cui si è abituati quando ci si accinge a bere un calice di vino bianco.

Sarà questa una imperdibile occasione, dunque, per il nutrito pubblico di enoappassionati sempre più interessati ad eventi come Le Strade del Vino, divenuto ormai un appuntamento mensile sempre più atteso e partecipato, per degustare ben 19 etichette "figlie del Vulcano" di cui ciascuna esprime il terroir di appartenenza, la filosofia aziendale e ogni singola scelta, dalla vigna alla cantina, per svelarsi al consumatore, attraverso il calice.

Ultimo appuntamento Palermo Strade vino. Protagonista l’Etna Bianco
Ultimo appuntamento di Palermo & le Strade del vino. Protagonista l’Etna Bianco

In attesa del prossimo appuntamento di settembre, dopo la pausa estiva, dedicato al Grillo, principe dei vitigni siciliani a bacca bianca, di seguito le 19 cantine le cui etichette di Etna Bianco Doc saranno in degustazione il prossimo giovedi 6 giugno: Barone di Villagrande, Benanti, Le vigne Biondi, Calcagno, Cantine di Nessuno, Cottanera, Eudes, Tenuta di Fessina, Feudo Cavaliere, Cantine Russo, Graci, I Custodi delle Vigne dell'Etna, Masseria Setteporte, Tenuta Mannino di Plachi, Palmento Costanzo, Pietradolce, Terra Costantino, Tenute Bosco, Tenuta delle Terre Nere.

Come sempre la serata sarà allietata da musica dal vivo e vissuta in piacevole spensieratezza. Giunto al settimo appuntamento, l'evento Palermo & le Strade del vino si conferma un appuntamento di successo, grazie alla numerosa partecipazione e all'apprezzamento della qualità enogastronomica proposta.

Per la degustazione è previsto l'acquisto di un ticket di 20 euro (include piatto con selezione di formaggi caprini e calici di vino). Per informazioni è possibile telefonare al numero 091 335730 o inviare una mail a [email protected]

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog