Magazine Informazione regionale

Un dj set notturno nel Parco Archeologico di Devia in piena zona 1 del Parco Nazionale del Gargano

Creato il 20 luglio 2017 da Crono @Amaraterramia
Un dj set notturno nel Parco Archeologico di Devia in piena zona 1 del Parco Nazionale del Gargano
A San Nicandro Garganico succede che il Parco Archeologico di Monte Devio, da anni in abbandono e vandalizzato, venga dato in comodato d'uso dal Comune alla Ditta Servizi Agricoli Forestali Sant’Annea Cooperativa Agricola al canone di 500€ annui (e per ben 15 anni!).
E si potrebbe pure passare sopra al fatto di non capire che interesse possa avere una ditta del genere a gestire un Parco Archeologico.
Succede, però, che il 21 luglio nel piazzale della bellissima chiesa di Santa Maria di Monte Devio, uno dei più bei gioielli di architettura e arte del Gargano, si terrà un dj set notturno...e pare, dicono le voci, che il parroco ne sia a conoscenza, lo stesso che qualche mese fa si scandalizzava perché una petizione online chiedeva l'apertura della chiesa per la visita dei turisti e dei locali.
Data per assodata la buona volontà e la buonafede degli organizzatori è lecito avere dubbi sul fatto che un dj set possa rientrare nella tipologia di iniziative finalizzate alla valorizzazione di quel sito, oppure sul fatto che in zona 1 del Parco Nazionale del Gargano si possa tenere un evento del genere (tra l'altro è una zona ad alta concentrazione di animali selvatici e chi frequenta l'area lo capisce dalla facilità degli avvistamenti) o infine sul fatto che che la Sovrintendenza abbia autorizzato tutto ciò.
Ma perché in questo territorio non si fanno mai le cose con criterio e buonsenso?
Di seguito gli screenshot di alcune immagini promozionali dell'evento (inserito anche nel cartellone estivo di San Nicandro Garganico).
Un dj set notturno nel Parco Archeologico di Devia in piena zona 1 del Parco Nazionale del Gargano

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :