Magazine Cultura

Un luogo dell’anima

Da Rosaliap67

Un luogo dell’animaAvete mai vissuto un istante di pura felicità nel contemplare un luogo? Le parole possono appena svelare le emozioni che scuotono l'anima immersa nella perfezione, in cui cielo e terra si sfiorano. È un tuffo nell'immensità.

E questa siepe, che da tanta parte dell'ultimo orizzonte il guardo esclude.
Ma sedendo e mirando, interminati
Spazi di là da quella, e sovrumani
Silenzi, e profondissima quiete
Io nel pensier mi fingo; ove per poco
Il cor non si spaura. E come il vento
Odo stormir tra queste piante, io quello
Infinito silenzio a questa voce
Vo comparando: e mi sovvien l'eterno,
E le morte stagioni, e la presente
E viva, e il suon di lei. Così tra questa
Immensità s'annega il pensier mio:
E il naufragar m'è dolce in questo mare.

I versi del sono le sole parole che mi vengono in mente per descrivere le emozioni provate durante il mio viaggio nel cuore della Toscana, nella Val d'Orcia .

Il vero protagonista della zona è il pesaggio: le armoniche colline, i cipressi guardiani dei poderi e dei viali, le infinite vallate spoglie e brune, i paesini inerpicati e avvolti nella nebbia...

Di colpo ti avvolge un'atmosfera rarefatta e, senza esserne del tutto conscio, entri nella storia da una porta privilegiata. Visitare quei luoghi è soprattutto un ciò a cui anela da sempre è viaggio nelle profondità dell'anima per scoprire che l'armonia , ciò che sola può restituirle la pace.

Sono così rari i luoghi che mi hanno regalato emozioni profonde e variegate, che ho voluto condividere con voi la mia esperienza.

Se le parole non possono restituire del tutto ciò che ho provato, non so cosa potranno fare le immagine pubblicate sulla mia pagina Instagram . Vi aspetto, se vorrete scoprire nei colori e nelle sfumature la nostalgia di un vero incanto.

E voi, cari amici, avete provato emozioni forti nel contemplare un luogo? Se volete raccontare un'esperienza, condividetela nei commenti :))

luogo dell’anima
luogo dell’anima

Info su rosalia pucci

Amante della scrittura, ha una sogno nel cassetto: pubblicare


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :