Magazine Cucina

Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate

Da Virgi_ragout @xsapple
Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate

Sabato mattina, ti svegli e fuori la giornata è di sole, di quelle che ti vien voglia di prendere la macchina e partire per un posto felice, ma che sia appena fuori città.

Un posto che sappia di casa, di campagna, di cose buone.

Noi un posto così l'abbiamo trovato a un'ora esatta di macchina da Milano: l'Agriturismo il Ronco di Garlate. La fuga ideale per passare una giornata in campagna, ma con vista lago.

Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate

Il lago è quello di Garlate (Lecco), una naturale insenatura del Lago di Como. Si lascia la macchina nel parcheggio del paese e si prosegue a piedi, per una piacevole passeggiata di 15 minuti. Se si preferisce ci si può far venire a prendere dal simpatico mini pulmino che l'agriturismo mette a disposizione gratuitamente.

Si arriva e si respira subito un'aria familiare e di relax, quella che ci manca dopo una settimana di lavoro in città.

Il Ronco nasce da un'idea di Marida, una fotografa industriale che stanca di una vita troppo cittadina e stressante, ha voluto ristrutturare un'antica cascina del '700, portando avanti così il suo sogno.

Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate

Il restauro del casale di Marida è stato conservativo, mantenendo un'atmosfera antica ma allo stesso tempo leggera e contemporanea. Tra le varie sale dell'agriturismo noi abbiamo amato moltissimo quella al piano superiore, con una bellissima libreria e delle finestre enormi con la vista sul lago. Quindi se pensate di andare per pranzo vi consigliamo di prenotare chiedendo di riservare in quella sala, oppure nella veranda esterna.

Noi in realtà abbiamo voluto passare una serata al Ronco, che è anche Bed & Breakfast e abbiamo cenato nella sala al piano terra deliziosamente arredata con cimeli vintage e con tanto di camino.

Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate


La cucina del ristorante offre un menu fisso con diverse portate (sfido a finirle tutte) dove padroneggiano i prodotti freschi e stagionali che offre la campagna circostante.

Al nostro risveglio poi la colazione è stata servita fuori su un tavolino con vista lago, imbandito con tutte le marmellate, torte e yogurt di produzione propria.

Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate

Se ci aggiungiamo che durante la colazione abbiamo assistito anche al momento dell'infornata del pane nel forno a legna...diciamo che è stato il risveglio perfetto!

Prima o dopo pranzo vi consigliamo di prendervi del tempo per fare un giro nell' orto e a vedere i tantissimi animali della fattoria (maiali cinta senese, asinelli, galline, tacchini...etc), magari chiedendo al piccolo Giovanni (il figlio di Marida) di farvi da guida, ne sarà entusiasta!

Il Ronco è anche il punto di partenza perfetto per scoprire il ramo del Lago di Como in provincia di Lecco. Noi ad esempio abbiamo sfruttato la giornata passando il pomeriggio a Varenna, antico borgo di pescatori, molto pittoresco, dove è impossibile non fermarsi a scattare foto a ogni angolo. Qui è possibile fare una bellissima passeggiata lungo lago passando per il borgo e arrivando a delle ville incredibili da visitare. Tra le cose da vedere assolutamente quindi vi consigliamo i giardini botanici di Villa Cipressi e la visita a Villa Monastero.

Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate
Un pranzo con vista lago: l’Agriturismo Ronco di Garlate

P.S.
Prima di tornare a casa non dimenticate di acquistare le marmellate al piccolo shop del Ronco di Garlate, sono davvero ottime!

Consigliato per:
pranzo del weekend, in famiglia o con amici

Prezzi:
menu fisso pranzo/cena a 35 euro
pernottamento con colazione 45 euro a persona


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog