Magazine Cucina

Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze della cucina cipriota.

Da Hugor @msdiaz61

La cucina cipriota è l'espressione dell'arte culinaria sviluppata a Cipro.

Rientra tra le cucine mediterranee, con contaminazioni provenienti dalla cucina del Vicino Oriente.

In particolare ha subito influenze della cucina greca, turca, araba e inglese.

L’isola è anche una meta che attira molti buon gustai, infatti il turismo enogastronomico si sta rilevando, con il passare degli anni, sempre più incentivante.

La gastronomia cipriota è fatta principalmente di piatti molto semplici, che ricordano tanto la cucina della Grecia. Ci sono molte verdure, formaggi leggeri, piatti freschi e colorati.

Si tratta di pietanze molto speziate e saporite, ma allo stesso tempo leggere, grazie agli ingredienti semplici che di solito compongono questi piatti.

Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze della cucina cipriota.

Antipasti

Vi è l'usanza di iniziare il pasto con le meze (è una selezione di antipasti tipici della cucina del levante, di quella greca e di quella turca).
Carni

La tsamarella è una tipica ricetta pastorale a base di carne di capra essiccata al sole e coperta di sale e origano, e che è, ancora oggi, prodotta nella regione di Limassol.
Formaggi
Halloumi fresco affettato.

Tipico della cucina di tutta l'isola è l'halloumi (hellim a Cipro del Nord)[4]: un formaggio prodotto con latte misto che può essere consumato anche dopo essere stato fritto[2].
Dolci

Tra i dolci caratteristici della cucina cipriota, vi è la baklava[2], tipica della tradizione culinaria ottomana[5].
Alcolici
Il vino è consumato sull'isola sin da tempi remoti: fonti storiche testimoniano l'uso di tale bevanda sin dal 735 a.C. Tra i più noti vi è il Koumandaria, vino dolce prodotto sui monti Troodos[6]. Nell'isola viene consumato abitualmente caffè.

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter o sulla tua bacheca su Facebook. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

CONDIVIDI TWITTA

Altre ricette che ti potrebbero interessare


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog