Magazine Moda e Trend

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Creato il 08 febbraio 2019 da Valentinap @mammeaspillo

Sognate una cucina rustica, ma temete possa essere troppo poco raffinata? Ecco la soluzione ideale: arredare la cucina in stile rustico chic.

La cucina è sicuramente una delle stanze della casa in cui trascorriamo gran parte del nostro tempo: che sia al mattino per la colazione o la sera per la cena, la cucina è spesso e volentieri anche il luogo d’elezione per passare del tempo con la propria famiglia.

Arredarla dunque in modo che mixi alla perfezione stile e comodità non è affatto una mission impossibile e anzi, seguendo alcuni semplici consigli, è possibile renderla calda ed accogliente ma anche completa di tutti quei complementi che sono essenziali per rendere una cucina anche funzionale.

Oggi però parliamo di uno stile in particolare, ovvero come arredare una cucina in stile rustico chic, facendo dunque in modo che gli elementi tipici dello stile country e rustico si sposino alla perfezione con dettagli ricercati che rendano l’ambiente sì accogliente, ma anche raffinato.

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Innanzitutto partiamo dalla tipologia di cucina: indubbiamente per una cucina rustica chic la soluzione migliore è quella di optare per una bellissima soluzione in muratura, magari realizzata su misura seguendo quelle che sono le proprie esigenze di spazio.

La cucina in muratura può anche prevedere un’isola centrale o una zona penisola da completare poi secondo i propri gusti, magari usandola come appoggio per cucinare o consumare i pasti, per esempio arricchendola con degli sgabelli al posto delle solite sedie.

Mattoncini a vista, legno chiaro o medio-scuro, travi a vista e complementi d’ispirazione shabby saranno la chiave giusta per arredare una cucina rustica chic nel modo migliore.

Fondamentali anche i colori: optate per colori caldi, ma chiari. In questo modo la sensazione che si avrà è quella di una cucina avvolgente, ma allo stesso tempo delicata altrimenti i dettagli in mattoncini o pietra rischiano di far sembrare troppo rustico l’ambiente.

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Via libera dunque a tutta la gamma dei colori tenuti come bianco, beige, crema, nocciola e i pastello, con qualche tocco di rosso mattone, tortora, avorio.

Completate la vostra cucina con suppellettili in rame a vista e mixatele sapientemente a complementi più romantici come elettrodomestici in colori pastello. Infine fondamentale l’illuminazione: scegliete lampadari minimal che scendono dall’alto, caratterizzati da una luce calda o dei lampadari a chandelier dalla foggia vintage in ferro battuto.

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarla

Una cucina rustica ma chic: ecco come arredarlaUna cucina rustica ma chic: ecco come arredarla


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog