Magazine Diario personale

Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing

Creato il 31 luglio 2013 da Wagashistories
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing
La scorsa domenica mi sono finalmente goduta una giornata estiva come si deve. Tutto è iniziato quando Lucy ci ha chiesto: “questo weekend vi va di venire in piscina?” Con questo caldo terribile e la voglia assoluta di farci un tuffetto non potevamo non rifiutare! La destinazione era il Qinglonghu Gongyuan o Parco del Lago Qinglong, un bel parco nel distretto di Fengtai e proprio a un passo da qui. Così Lucy e marito sono passati a prenderci in mattinata e prima di partire abbiamo fatto una piccola sosta a casa loro. Lì ho capito che al parco non saremmo andati da soli ma accompagnati, in ordine sparso, da suocera, sorella, figlia di un anno, figlio di 7 anni e cognata. Non che mi desse particolarmente fastidio... anzi, sono delle persone molto gentili e sempre generose con noi.Visto che sapevano dell'imminente arrivo dei genitori del mio ragazzo (domani!) ci hanno regalato un sacco di uova conservate provenienti dallo Henan da fare assaggiare a loro e che hanno fatto assaggiare subito anche a noi... ma di questo vi parlerò prossimamente con tanto di foto :)
A proposito della nostra destinazione: si tratta di un un bel parco costruito accanto al lago Qinglong, perfetto per le famiglie e per i bambini visto che ci sono tre grandi piscine con altezze differenti, barchette e pedalò, barbecue, giochi gonfiabili, trenini e molto altro ancora. Una volta arrivati ci siamo sistemati su un prato verde costellato di tende, amache e tanta tanta gente. Il posto era davvero gremito ma comunque godibile e nel giro di poco abbiamo deciso di liberarci dal caldo infernale buttandoci in acqua. Certo, le piscine erano piuttosto spartane, di cemento e con un'acqua dal colore poco definito, ma non mi definisco una tipa troppo schizzinosa e per i cinesi era assolutamente normale. Quindi perché fare polemiche? Un appuntino divertente però lo merita la “prova costume”! Sulla via per il parco avevo già notato tanti costumini in vendita alle bancarelle, composti quasi tutti da una gonnellina e un pezzo sopra che somiglia quasi a una canottierina. Quando Lucy mi ha chiesto: “andiamo a metterci il costume?” e si è sentita rispondere “ma io già che l'ho addosso!”, ho notato una leggera perplessità nel suo sguardo, come per dire “e dove ce l'hai?”. Ma è quando ho incominciato a guardarmi intorno che ho capito che nessuna, proprio nessuna, aveva il bikini come lo intendiamo noi. Così sono stata titubante fino alla fine, mi svesto o non mi svesto?, ma al momento del bagno non potevo proprio tirarmi indietro e tadaaaa via tutto! Ho subito percepito un po' di sorpresa e mi sentivo assolutamente a disagio, così una volta uscita dell'acqua ho deciso di rinfilarmi la camicetta senza tante cerimonie e di rimanere così per il resto del tempo :) A parte ciò però la giornata è passata molto bene tra nuotatine, fette di anguria e tanto relax. Vi lascio a un paio di scatti per capire il mood del parco.
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing
Una domenica in piscina per sopravvivere al caldo di Beijing

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Una domenica

    domenica

    Il prete dell'oratorio del mio paesucolo aveva il pessimo vizio di torcere le dita ai bambini, per estorcere (perdonate il bisticcio) informazioni od ottenere... Leggere il seguito

    Da  Carlo Tosetti
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Una merdaccia

    merdaccia

    Stasera mi sento una merdaccia. Sì, proprio come il qui raffigurato ragionier Fantozzi (o Fracchia che sia). Il motivo? Ho sgridato la piccola. Una, due, tre... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Una promessa è una promessa

    promessa

    Ultimi giorni di agosto del 2005. Nella mia stanza di terapia intensiva il Dott. L. mi spiega cos’è un linfoma, come agisce, come si cura, quali conseguenze ha... Leggere il seguito

    Da  Romina
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Beijing Arts Festival 2013

    Beijing Arts Festival 2013

    Il Beijing Arts Festival 2013 inizerà il 28 aprile 2013 e durerà fino al 29 maggio 2013, con un programma che promette un mese di teatro, musica e danza nella... Leggere il seguito

    Da  Witzbalinka
    CULTURA, VIAGGI
  • Una ricorrenza.

    ricorrenza.

    965 anni fa, proprio alla fine di maggio, a Nishapur, nell'Iran settentrionale ai confini con Turkmenistan, nasceva Ommar Khayyam, uno dei grandi poeti... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • Varsavia- a meta' tra Chicago e Beijing

    Sapevo che sarebbero stati felici di stare con le nipotine e con noi. Speravo che gli sarebbe piaciuta la nostra nuova casa. Mi auguravo che gli piacesse... Leggere il seguito

    Da  Valeskywalker
    DIARIO PERSONALE, ITALIANI NEL MONDO
  • Una MATTina...

    MATTina...

    Mi sono svegliata.... e ho ricevuto un pacco!!Infatti, mentre ormai le Glossybox iniziano ad arrivare, oggi vi presento il kit Matt che ho ricevuto da testare... Leggere il seguito

    Da  Hermosa
    DIARIO PERSONALE, PER LEI

Dossier Paperblog