Magazine Cinema

Una intensa bio di Katniss Everdeen aka Jennifer Lawrence sul nuovo numero di Capitol Couture

Creato il 18 ottobre 2013 da Frenckcinema @FrenckCinema

capitol coutureTorna protagonista il quotidiano online dedicato all'universo Hunger Games intitolato Capitol Couture, nel nuovo numero, il terzo della serie, protaginista è la splendida Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) grazie ad un intimo bio.

Katniss in questo nuovo numero viene descritta nel dettaglio grazie alla bio che la indica come un'icona per tutti i cittadini di Capitol, oramai rimasti folgorati dal suo animo forte, ma soprattuto nobile.

Nel giorno del nostro esclusivo servizio fotografico… [Katniss] è arrivata quattro minuti prima ed ha trattato tutti con rispetto. A differenza delle dive di copertina del passato, Everdeen non richiede nessun comfort esagerato come crepes di caviale albino e poggiapiedi in foglia d’oro da 24 carati. (Ehm, sì ci hanno fatto tali richieste in passato). Quando il nostro stilista si è affrettato con una rastrelliera di abiti su misura di stilisti di moda come Lanvin e Balenciaga, Everdeen sorride e indica la sua sacca da viaggio in pelle. “Sono a posto”, dice e poi aggiunge: “Grazie a Cinna (Lenny Kravitz), naturalmente”. In definitiva quello che si infila per il ritratto di copertina è una giacca di pelle grigio freddo composta dal fratello e dalla sorella della squadra di design Nicholas K. con una sciarpa a maglia a cestini intrecciati che mette in evidenza i suoi occhi blu ardesia. Il look autunnale per eccellenza è organico, potente e ha un fascino sexy- il rovescio della medaglia delle scelte di moda fatte dai vincitori che abbiamo coperto negli ultimi anni. Molti di loro desideravano mostrare un lato più dolce, forse una mossa per disarmare i loro alleati. O forse semplicemente desideravano un assaggio del glamour sfrenato? È proprio dalla Everdeen minimizzare i fasti dei VIP che vengono forniti con la celebrità a Capitol. Le radici del suo Distretto 12 evocano un tale stoicismo. Si tratta di una giovane donna che una volta ha dichiarato: “Io non sono carina. Io non sono bella. Io sono raggiante come il sole”. Un anno dopo, quella brillantezza è solo più luminosa e più forte. E come il pianeta di fuoco al centro del sistema solare, Everdeen è diventata la più preziosa risorsa naturale di Panem.
Oltre alla bio che avete letto, tradotta da ScreenWeek, potrete ammirare anche la foto di seguito.

katniss everdeen

Hunger Games: La Ragazza di Fuoco è stato diretto da Francis Lawrence, nel cast Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, Jennifer Lawrence, Elizabeth Banks, Stanley Tucci, Woody Harrelson, Lenny Kravitz, Jena Malone, Sam Claflin, Donald Sutherland, Tony Jones e Stephanie Leigh Schlund

HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO inizia con Katniss Everdeen che è tornata a casa incolume dopo aver vinto la 74ª edizione degli Hunger Games, insieme al suo amico, il “tributo” Peeta Mellark. La vittoria però vuol dire cambiare vita e abbandonare familiari e amici, per intraprendere il giro dei distretti, il cosiddetto "Tour di Victor". Lungo la strada Katniss percepisce che la ribellione sta montando, ma che il Capitol cerca ancora a tutti i costi di mantenere il controllo proprio mentre il Presidente Snow sta preparando la 75ª edizione dei giochi (The Quarter Quell), una gara che potrebbe cambiare per sempre le sorti della nazione di Panem.

Hunger Games: La Ragazza di Fuoco arriverà nelle sale italiane il 21 novembre 2013 grazie a Universal Pictures, in anteprima mondiale sarà a Roma durante il Festival Internazionale del Film di Roma 2013 il prossimo 14 novembre 2013.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog