Magazine Cultura

Una sezione tutta dedicata ai poeti emergenti diretta da Adriana Pedicini

Creato il 05 aprile 2013 da Patrizia Poli @tartina

Vi segnalo il nuovo spazio aperto sul blog collettivo signoradeifiltri.overblog.com tutto dedicato a chi scrive poesie.

Non abbiate paura di inviarcele, belle o brutte che siano, le pubblicheremo esaminandone contenuto e stile con critiche sincere e  costruttive.

Il servizio, completamente gratuito, è diretto dalla nostra redattrice Adriana Pedicini

523608_3575996231956_137997915_n
Adriana Pedicini, già docente di lettere classiche del Liceo Classico “P. Giannone” di Benevento, scrive da tempo, ma solo con la quiescenza ha iniziato a dare concretamente visibilità alla sua scrittura con la pubblicazione on line dei suoi racconti e/o poesie.

Ha pubblicato: una silloge di racconti, I LUOGHI DELLA MEMORIA, Arduino Sacco editore, nov. 2011 e una silloge di poesie NOEMATIA, Lineeinfinite edizioni, marzo 2012.

Ha al suo attivo anche diversi premi o segnalazioni per la poesia o per la narrativa (Premio Nosside 1990 per la Poesia, Premio Intern. di narrativa J. Prevert 2010, Premio Taormina-Europclub di narrativa 2010, 2011).

Con il racconto La nomade ha conseguito il 3 premio nel 18° Concorso Artistico Internazionale “Amico Rom” 2011.

Attualmente scrive anche per diversi blog o magazine on line: Sul Romanzo, RomaCapitaleMagazine, Lib(e)roLibro, Arteinsieme ecc.

Racconti e poesie sono presenti in alcune Antologie.

Contatto

 adripedi at virgilio.it

Ecco come ella stessa ci presenta l’iniziativa

Cari amici di signoradeifiltri.overblog, è con vero piacere che, d’accordo con la Redazione, abbiamo pensato di dare il via a una nuova rubrica, un angolo per così dire simile ad una nicchia, quella della poesia. La poesia non va certo isolata, né nascosta, tuttavia rimane una produzione artistica di difficile creazione e ancor più difficile comunicazione. Sorvolando sulle cause che magari approfondiremo in seguito, è necessario accogliere comunque con interesse e disponibilità tutti coloro che si cimentano in questa delicata ed enigmatica espressione, non fosse altro perché amare la poesia significa amare il bello, affondare lo sguardo nel mistero della vita e delle sue espressioni, cercare insieme il senso delle cose.

Pertanto, siete tutti liberi di inviare le vostre poesie in redazione all’indirizzo:

 adripedi at virgilio.it

Saranno lette dalla sottoscritta, analizzate e commentate, senza presunzione, senza violenza, ma con il massimo rispetto e con altrettanta sincerità, sicuri che, non la volontà di stroncare qualunque tentativo di far poesia, ma il desiderio del confronto e lo scambio di esperienza in merito possa essere un contributo reciproco sulla strada della Poesia.”

Adriana Pedicini



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine