Magazine Cucina

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Da Bob955

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Le melanzane siamo abituati a gustarle nelle varie versioni salate ( parmigiana, a funghetto, sott'olio, con la pasta, a scarpone...)Se invece proviamo ad offrire a qualcuno delle melanzane con la cioccolata, avremo come reazione un misto di stupore e scetticismo. Ma se questo qualcuno avrà il " coraggio " assaggiarle lo stupore e lo scetticismo si trasformeranno in meraviglia e, probabilmente, vi chiederà a chi è saltato in mente di assemblare questa " strana coppia "! Ho usato il termine meraviglia perchè si tratta di un dessert di grande prelibatezza che è tanto diffuso nella penisola Sorrentina e in costiera Amalfitana che le sagra dedicate a questo dessert non si contano ( il 15 agosto, a Maiori, per tradizione le melanzane col cioccolato vengono preparate in occasione della festa dell'Assunta.
Le origini di questa ricetta non sono certe, ma di sicuro sono antichissime. E' molto citata dagli esperti di cucina napoletana ed è presente negli appunti di viaggio dei viaggiatori dei secoli passati che mettevano in risalto la bontà e la originalità del curioso abbinamento tra le melanzane e il cioccolato. Probabilmente questa ricetta nacque nel convento dei frati francescani di Atrani, dove i monaci preparavano le melanzane fritte, ricoperte da una salsa dolce e liquorosa. I frati diffusero la ricetta tra le comunità religiose della penisola sorrentina e della regione. Col tempo, poi, subì delle variazioni fino ad arrivare alla copertura con il cioccolato. Ancora oggi sono diverse le varianti di questa ricetta, da quella che è molto simile alla parmigiana, per il metodo di cottura, a quelle che non prevedono il passaggio nel forno.Tutte, comunque, hanno l'insolito accoppiamento di sapori che, già dal primo assaggio, conquista il palato anche dei più scettici.Questo dolce oggi lo troviamo solo nelle migliori pasticcerie della penisola sorrentina e nella costiera amalfitanaLa ricetta che vi propongo è tipica della zona di Massa Lubrense, incantevole località posta all'estremità della penisola sorrentina, località che suscita in me ricordi dell'infanzia, emozioni e intimi affetti e alla quale sono profondamente legato.

buccia grattugiata di 1 limone

30 g di scorzette candite di arance

50 g di mandorle sgusciate

50 g di cioccolato fondente

per la crema di cioccolata:

100 g di zucchero

Sbucciare le melanzane, tagliarle per il lungo a fette piuttosto sottili, tenerle per un'ora sotto sale, quindi lavarle, premerle asciugarle e friggerle in abbondante olio caldo senza farle troppo colorire.

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

.Quando si sono raffreddate, riprendere le melanzane, infarinarle, indorarle nell'uovo leggermente salato e friggerle una seconda volta;

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

farle asciugare sulla carta e, ancora calde, rivoltarle in una miscela di zucchero, cannella e buccia di limone.grattugiata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Sistematele in un recipiente che le contenga in un solo strato, ricopritele con la crema e lasciatele in frigorifero almeno per un giorno prima di servirle. Volendo potete guarnire il tutto con amaretti e mandorle.

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata

Una strana coppia : mulignana cu'a ciucculata



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog