Magazine Tecnologia

Una Volta Andavo al Cinema: Film non Visti (al Cinema) dalle "Lego" a "Spider Man"!

Creato il 10 maggio 2014 da Marco Giorgio @MarcoGiorgioGM
Questa non è una nuova rubrica, è semplicemente un post per parlare di alcuni film usciti gli ultimi due mesi. Mi sono lamentato più volte che ormai non riesco ad andare più al cinema e godermi un film geek in santa pace. Di conseguenza anche i post dedicati ai film stanno scarseggiando. Si accumulano e "sono costretto" (si fa per dire) a racchiuderli in un unico, breve ma intenso, post. Quindi basta piangersi addosso e andiamo avanti con il post!
Ma prima: un'immagine a caso messa ad inizio post!
The Lego Movie Citando la fastidiosa canzoncina che si sente in tutto il film: "E' Meraviglioso"! Basterebbe questa parola per descrivere tutto il film: perchè è veramente qualcosa di meraviglioso. Già i cortometraggi di "Lego Star Wars" erano una premonizione di quello che sarebbe stato "The Lego Movie". Da dove iniziare? Come in "Ralph Spaccatutto", il fattore amarcod la fa da padrona: ma solo nella prima parte. Chi da piccino non ha mai giocato con i mattoncini colorati più famosi al mondo? Le prime scene, mostrate con una stop-motion mista a computer grafica, sono una festa degli occhi che ti riporta ai momenti felici all'infanzia. Dopo dieci minuti ci si abitua a questo stupore e si entra nella vera trama. La morale del film non è troppo differente da "Z la Formica" o "A Bug's Life - Megaminimondo": bisogna essere sempre creativi nella vita, senza farsi alienare dalla quotidianità della routine di ogni giorno. Rispetto i due film citati, vediamo un ironia e una comicità che possono essere compresi solo da un pubblico adulto. Non sto parlando di "situazioni adulte", ma di citazioni ben calibrate alla nostra cultura geek. E' qualcosa di ben ponderato, che rende tutto decisamente magnifico. Ogni piccolo particolare: da Batman ad Austin Powers!
Ti dimentichi perfino che è un film che sponsorizza un prodotto: da vedere subito!

Sono uno meglio dell'altro!

Captain America: The Winter Soldier
Finalmente ho fatto la pace con i Film Marvel... o almeno questa è una tregua. Si perchè posso dire che "Captain America: The Winter Soldier" sia il miglior film Marvel mai fatto, forse anche superiore agli Avengers. Dopo le delusioni prese dal Post-Disney: le cose sembrano funzionare.
La trama regge quanto il fumetto originale, i colpi di scena ci sono e si parla anche di morte: finalmente è stato messo da parte il fancazzismo e la bontà gratuità. La cosa più particolare che è un semplice film di passaggio che apre le porte al sequel degli Avenger. Ma c'è chi ha trovato nove interessantissimi spunti: consiglio di dare un'occhiata qui!
Consiglio a tutti di vederlo, magari facendo una maratona guardando prima il primo capitolo. Ah quasi dimenticavo: Soldato d'Inverno è assolutamente figo! Somiglianza con Adam Kadmon a parte...

Sublime!

The Amazing Spider Man 2 - Il Potere di Electro
"The Amazing Spider Man" non mi fece impazzire, ma nel post (che scrissi prima di vederlo) suggerivo a tutti quanti di partire senza pregiudizi verso il film: specialmente di evitare di fare paragoni con la trilogia di Raimi.
Che dire di questo secondo capitolo? La prima impressione mi ha lasciato stordito: mi è sembrato quasi che Spider Man non appartenesse all'Universo Marvel. Se non fosse stato per la scena extra dopo i titoli di coda, che non vi spoilerò, questa sensazione sarebbe divenuta realtà. Questo "nuovo" Peter Parker è decisamente fedele a come l'abbiamo visto nei fumetti: dalla battuta facile e pronto all'azione. Forse l'hanno reso troppo romantico e pensieroso... ma di fondo va bene così. Forse sono i nemici troppo atipici, fuori dai canoni di come li conosciamo: troppo stravolti!
Meglio del precedente, ma non eccezionale. Lo definisco un "film normale": non una perdita di tempo insomma! Ultima cosa decisamente particolare: la Marvel sta puntando molto sul "nuovo" Spider Man. Nel 2016 ci sarà "The Amazing Spider Man 3", mentre nel 2018 ci sarà "The Amazing Spider Man 4". Senza dimenticare i due spin-off su Venom e i Sinistri Sei. Insomma: ne vedremo delle belle (si spera)!

Sembrano i poster dei film di Godzilla!

Bonus Movie Nymphomaniac Volume I & II

Immagine presa da Lolington Post: dateci un occhiata!

Ebbene si, questi giorni ho visto il doppio capolavoro del regista Lars von Trier. Si, perchè ogni tanto guardo film "con le palle". Scherzi a parte: ancora non mi pronuncio su questa opera. Il motivo? Voglio vedere tutta l'opera in versione integrale. Solo dopo mi pronuncerò definitivamente...
Ma credo che non lo scriverò mai su GiocoMagazzino: perchè non è il luogo adatto per parlare di film così seri. Però ve lo dico: il film è orgasmico, merita di essere visto dall'inizio alla fine. Scena per Scena!
Conclusione... Dedicata a Bob Hoskins Finisco questo post lasciando un pensiero allo scomparso Bob Hoskins, deceduto lo scorso 29 Aprile 2014. Il primo ricordo che ho di lui è in "Chi Ha Incastrato Roger Rabbit". Quel film era qualcosa di magico per un bambino: per la prima volta si poteva vedere Topolino e Bugs Bunny in un unica pellicola! E poi c'era Eddie Valiant: personaggio reale, ma forse più toccante di qualsiasi cartone animato. Poi venne il film di "Super Mario"... che si può dire quel che si vuole, ma Hoskins è stato colui che ha reso l'idraulico in carne ed ossa! Ricordo che noi ragazzini godevamo dalla gioia dinanzi quel film...
Ti salutiamo carissimo, grazie di tutto!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :