Magazine Società

Unione Pescatori Ceresio: “Ecco il bilancio delle attività svolte nell’anno appena concluso”

Creato il 13 gennaio 2018 da Stivalepensante @StivalePensante

L'Unione Pescatori Ceresio è una tra le associazioni più antiche delle realtà che sorgono sulle sponde del lago. Costituita nel 1925 a tutela della categoria dei pescatori, ha avuto un ruolo chiave nell'economia locale, in quanto, sin dall'antichità, la pesca ha costituito il principale elemento di sussistenza tra le popolazioni insediate sulle sponde del lago.

Oggi, trascorsi molti anni, l'Unione Pescatori Ceresio ha saputo reinventarsi riuscendo nuovamente a ritagliarsi un ruolo di primo piano, perseguendo con costanza finalità di tutela e valorizzazione della natura e dell'ambiente inerente il lago Ceresio. Un compito, quest'ultimo, di cui, oggi più che mai, è avvertita l'esigenza. Tra le attività dell'Unione Pescatori Ceresio le molteplici opere finalizzate alla salvaguardia del lago, delle sue rive nonché della sua conservazione ittiologica. Se da un lato, infatti, in costante crescita è l'impegno del gruppo per promuovere iniziative di sensibilizzazione sulle problematiche create dall'inquinamento delle acque, dall'altra, grande è l'impegno di questa realtà, finalizzato alla promozione dell'allevamento e la riproduzione di pesci da immettere nelle acque del territorio, attività che ha come suo cuore pulsante la Piscicoltura di Brusimpiano.

Conclusasi la proficua annata 2017 il gruppo, presenta le iniziative portate avanti a costante tutela della salute dell'ecosistema lacustre del Ceresio, in attesa di rivelare quale sarà il calendario di attività in programma per l'anno appena iniziato. Ecco le attività generali su cui L'Unione Pescatori Ceresio è intervenuta: Taglio e pulizia canneto stretto per favorire ricrescita e creare habitat idoneo alla riproduzione pesci e volatili; pulizia rive lago zona Madonnina (Brusimpiano); pulizia riva lungo lago Lavena Ponte Tresa e relativo taglio piante; posa legnaie pontili Brusimpiano, pontili Fontana, lungo lago fronte Bar Johnny, Porto Ceresio fronte ex Lido; organizzazione gara pesca bambini località campeggio Lavena; organizzazione e posa presepe sommerso con corpo sub; partecipazione attiva e propositiva del presidente Fiorenzo Previatello all'interno Commissione Italo-Elvetica per la pesca; futuro allestito del sito internet al fine di informare i soci delle attività ed aggiornati sulle novità, decisioni e disposizioni relative pesca e territorio emanate dagli Enti preposti; pulizia bimestrale scala di monta fiume Tresa al fine accedere filmati risalita pesci.

Ad essere presentate anche le attività specifiche della piscicoltura di Brusimpiano: immissione nel lago Ceresio di 500000 avanotti di coregone provenienti lago Maggiore, rilascio nel lago Ceresio di 300000 avanotti trote lacustri da incubatoio in zona Brusimpiano, Porto Ceresio e Lavena Ponte Tresa; rilascio nei fiumi in provincia Varese di 500000 avanotti di trota fario da incubatoio brusimpianese; installazione presso piscicoltura dell'impianto di raffreddamento dell'acqua, finalizzato all'allevamento salmerino alpino, in collaborazione asso reti Ticino; acquisto 30 Kg di salmerino alpino piccoli 10-15 cm(ca 900 pesci) dall'allevamento Valenti con sede in Trentino Alto Adige; rilascio 225 trote adulte(1-3kg l'una) nel lago Ceresio zona Porto Ceresio, Brusimpiano e Lavena Ponte Tresa; attività didattica con visita scuole; collaborazione con asso reti Canton Ticino e Piscicoltura Brusino Arsizio.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :