Magazine Eventi

Unioni civili, prime coppie a Napoli e Avellino

Da Uiallalla

l’assessore villani accoglie la richiesta di unione civileIeri mattina presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo di Napoli alla presenza di Daniela Villani, Assessora alla Qualità della vita e Pari Opportunità, è stata ricevuta la prima coppia che ha dichiarato intenzione di voler costituire una Unione civile dello stesso sesso.

Si tratta di Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli, e del suo compagno Danilo [nella foto]. L’Unione civile sarà celebrata entro fine settembre nella Sala della Loggia del Maschio Angioino.

“Questa firma - ha dichiarato Sannino - è il simbolo dell’abbattimento di un muro di ipocrisia durato millenni in Europa, nel nostro Paese e nella nostra città. Il prossimo muro da abbattere sono il riconoscimento dei diritti dei bambini che sono all’interno di coppie omosessuali e le adozioni”

“L’azione dell’amministrazione de Magistris - aggiunge l’Assessore Villani - è sempre stata fortemente innovatrice e precorritrice rispetto alla rimozione degli ostacoli alla libertà e all’uguaglianza dei cittadini e non ha mai rinunciato al proprio ruolo per dare vita e continuità ai valori della nostra Costituzione”

Intanto giovedì c’è stata la prima iscrizione nel registro delle Unioni civili al Comune di Avellino: si tratta di una coppia omosessuale convivente da dieci anni formata da un 31enne avellinese e da un 40enne salernitano. Dopo la prevista istruttoria della richiesta, durata 15 giorni, la loro unione e’ stata formalizzata alla presenza di due testimoni.

fonte: ANSA / Comune di Napoli | foto: napoligaypress.it


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :