Magazine Attualità

Uomo si da fuoco a Oslo davanti al tribunale che processa Breivik, il massacratore di Utoya

Creato il 15 maggio 2012 da Samalos

Uomo si da fuoco a Oslo davanti al tribunale che processa Breivik, il massacratore di Utoya

L'uomo avvolto  dalle fiamme corre verso il tribunale


OSLO -Un uomo si è dato fuoco a Oslo verso le 13.30, fuori dal tribunale dove si sta svolgendo il processo ad Anders Breivik, l'autore delle stragi di luglio in Norvegia. Lo ha riferito la polizia della capitale norvegese, spiegando che l'uomo è stato portato all'ospedale Ullevaal con gravi ustioni. La persona, che ha tentato di suicidarsi e che non è stata ancora identificata, si è avvicinata a uno dei posti di blocco della polizia, cospargendosi di liquido infiammabile e poi si è data fuoco con un fiammifero. Gli agenti a quel punto sono intervenuti per spegnere le fiamme.  Allo stato non si pensa che il gesto abbia a che fare con il processo Breivik. Prima di darsi fuoco, l’uomo, un norvegese sulla settantina, era andato da un avvocato, gli aveva consegnato una busta, che conteneva una domanda di prestazioni sociali e aveva detto che la polizia ce l’aveva con lui. Appariva confuso. Dopo essersi dato fuoco, è corso verso l’ingresso del tribunale, ma è stato bloccato e le fiamme sono state spente. E’ in coma, ma non in pericolo di vita

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog